Notizie Locali Cronaca

Giovane di Città di Castello finisce nei guai dopo aver postato delle frasi sui social

il ragazzo rischia una denuncia per procurato allarme

Print Friendly and PDF

Un giovane di Città di Castello, rischia la denuncia per procurato allarme, dopo aver postato sui social una dichiarazione con cui sosteneva di aver partecipato sabato 30 maggio alla manifestazione di Milano dei gilet arancioni. Il giovane aveva anche dichiarato di essere ritornato in città e di voler partecipare alle cerimonie del 2 giugno. I carabinieri di Città di Castello lo hanno convocato immediatamente in caserma, dove l’uomo ha smentito se stesso, affermando che non si era mosso da Città di Castello e aveva numerosi testimoni pronti a confermarlo. Sono stati sentiti per avere conferma della veridicità del passo indietro rispetto al messaggio social. I carabinieri in ogni caso hanno allertato la Asl per gli accertamenti del caso. Ancora una volta ci troviamo di fronte a un “leone della tastiera” che per avere un po’ di visibilità, si rende protagonista di gesti censurabili.

Notizia tratta dal Corriere dell'Umbria
© Riproduzione riservata
02/06/2020 06:52:26


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Monte San Savino: carabinieri sventano un furto ed arrestano l’autore >>>

Covid-19: una bimba di tre anni il nuovo caso di oggi nell'Aretino >>>

Sansepolcro: scontro frontale vicino al Trebbio, ferita una donna >>>

Bagno di Romagna: i vandali colpiscono ancora >>>

Incidente stradale a Pistrino: in due finiscono all'ospedale >>>

Arezzo, clandestino trovato in possesso di diverse dosi di droga: arrestato >>>

Scontro mortale nei pressi di Terranuova Bracciolini: vittima un centauro 61enne >>>

Arezzo, proseguono le ricerche dell'uomo che ha aggredito gli agenti della municipale >>>

Coltiva cannabis in un terreno fra Umbertide e Gubbio: denunciato >>>

Anghiari, sbanda con la Bmw e poi finisce nella scarpata: grave un 22enne >>>