Notizie Locali Cronaca

Non risponde al giudice l'uomo che ha ucciso la figlia di 4 anni a Levane

Chiesta una perizia psichiatrica dalla pm Laura Taddei

Print Friendly and PDF

BIllal Miha, l’uomo che il 21 aprile scorso ha ucciso la figlia di 4 anni a Levane, poi ha aggredito il figlio maggiore e ha tentato di suicidarsi, si è avvalso della facoltà di non rispondere davanti al Gip e l’interrogatorio si è concluso in breve tempo. Il suo legale, Nicola Detti, lo incontrerà la prossima settimana all’ospedale delle Oblate di Firenze, dove il 39enne si trova ricoverato nel reparto psichiatrico, dal giorno seguente all'arresto. Nelle ore successive al delitto, pare non si fosse ancora reso conto della gravità dell'accaduto: avrebbe continuato a sostenere che la figlia era ancora in vita. Le condizioni psichiche dell'uomo hanno portato la stessa pm, Laura Taddei, a chiedere di eseguire una perizia psichiatrica, in incidente probatorio. Il conferimento dell'incarico si svolgerà il prossimo 10 giugno.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
22/05/2020 20:24:26


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Presenza non autorizzata di ragazzini dentro lo stadio di Selci: segnalazione alle autorità >>>

Anghiari, per il padre padrone scatta il divieto di avvicinamento a moglie e figlia >>>

Giovane di Città di Castello finisce nei guai dopo aver postato delle frasi sui social >>>

Giovane padre muore in Casentino: lascia una bambina di soli sei anni >>>

Perugia, botte e minacce ai genitori e ai nonni >>>

Vigilantes soccorre una ragazza in strada: è accaduto in Valtiberina >>>

Arezzo, marocchino aggredito e ferito ieri sera in piazza Guido Monaco >>>

Covid-19, caso di positività a Bagno di Romagna >>>

Covid-19: un nuovo caso nell'Aretino a Loro Ciuffenna >>>

Covid-19: in Umbria quinto giorno di fila senza nuovi casi >>>