Amore Sesso

La stagione dell’amore: 6 posti per fare sesso all’aperto in primavera

Arrivato il momento di approfittare degli spazi aperti nel migliore dei modi possibile

Print Friendly and PDF

È arrivata, è indubbio, non è più solo nell’aria, è sotto la nostra pelle, dentro le nostra ossa: la primavera è scoppiata fuori e dentro di noi. E se abbiamo trascorso tutto l’inverno al riparo da sguardi indiscreti, coperti da soffici coperte e protetti da porte chiuse, è arrivato il momento di approfittare degli spazi aperti nel migliore dei modi possibile: facendo l’amore.

Ecco quelli che preferiamo.

1. Su un balcone o sul terrazzo condominiale

Se vivi in un palazzo è molto probabile che tu abbia accesso al terrazzo condominiale. Se vivi in una casa singola, potresti avere a disposizione un balcone.

E anche se il terrazzo condominiale può sembrare un luogo non particolarmente romantico, a volte è proprio la mancanza di comfort offerto dalla situazione ad aggiungere pepe ai nostri incontri. Soprattutto se è notte e il rischio di incontrare la vicina del piano di sotto venuta a stendere le lenzuola è minimo, e le luci della città illuminano la vostra alcova improvvisata.
Da provare.

Non hai un terrazzo condominiale e nemmeno uno straccio di balcone? Spalanca la finestra sulla notte e prova a farlo doggy style.
Ripetiamo, da provare.

2. Dentro la tenda

Se sei un’amante del campeggio, avrai già provato l’ebbrezza di farlo in mezzo alla natura o a poca distanza dai vicini ignari, quando solo un sottile strato di stoffa vi separa dal resto del mondo.

Se l’idea del campeggio ti fa orrore, prova a montare la tenda del tuo fidanzato (perché tu, chiaramente, non ne possiedi una) in giardino. L’effetto esibizionista è garantito.

Né tu, né lui possedete una tenda? Comprane una di quelle singole, il risparmio è garantito e l’intimità è assicurata.

3. Sul pavimento di casa

C’è qualcosa di estremamente sexy nel fare l’amore sul pavimento, un qualcosa che parla di urgenza, di una passione che non sa aspettare.

È comodo? No.
Fai scivolare con nonchalance un cuscino per terra, se ne hai l’occasione, può sembrare poca cosa ma fa una grande differenza. O scegli, possibilmente, la parte di pavimento coperta  dal tappeto.

Comodo non è, lo ribadiamo, ma ora che le temperature si sono alzate, il pavimento è decisamente meno inospitale. Adesso o mai più.

4. In barca

Se hai la fortuna di accompagnarti a un esperto velista, sappi che non c’è niente di più romantico del fare l’amore sul fondo di una barca, cullati dal rumore delle onde e coperti da una volta celeste, magari anche stellata. Sempre che tu non soffra di mal di mare.

Se, ahimè, il tuo uomo ha solo la patente B, potete sempre fare una gita al lago e affittare una di quelle barchette a remi con il bordo abbastanza alto per proteggervi da sguardi indiscreti.

Ancora una volta, abbiamo detto romantico, non comodo. Provate a farlo con i vestiti addosso, il fondo delle barche non è, in genere, il posto più pulito che ci sia.

Se poi disponete di una barca vera e propria, con comode cuccette e morbidi cuscini… beh, che state aspettando?

5. Durante una gita

La primavera è quel meraviglioso momento dell’anno in cui ancora non tutti hanno iniziato a frequentare i sentieri e i posti meravigliosi che ami.

Partite di buon’ora per una passeggiata con lo scopo preciso di trovare un posto sufficientemente isolato per dedicarvi alla vostra attività preferita. Il fatto che quando lo troverete sarete probabilmente accaldati e sudati non farà altro che rendervi più attraenti agli occhi del partner.

Un piccolo consiglio? Portate sempre con voi un pareo abbastanza largo da sistemare sotto di voi per isolarvi da formichine e piante urticanti. E una piccola confezione di idratante per rendere il tutto più fluido.

6. Al matrimonio di un’amica (o al tuo!)

La primavera, si sa, è la stagione dei matrimoni e ci sono buone probabilità che tu o il tuo compagno abbiate ricevuto un invito.

Niente di meglio, per spezzare la noia di certe cerimonie, che cercare il luogo ideale per appartarsi con il tuo uomo, o con un amico dello sposo o l’ex compagno di scuola rimorchiato in loco. Può essere uno di quei bagni lussuosi che sempre abbondano nelle magioni dove si festeggiano i giorni più importanti dei tuoi amici.

O, se siete arditi, la camera degli sposi (!).

Nota bene!

Ricorda che fare sesso all’aperto, anche in luoghi appartati, è equiparato a compiere atti osceni in luogo pubblico ed è punibile dalla legge.

Notizia e Foto tratte da lelo.com
© Riproduzione riservata
18/04/2020 22:13:09


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sesso

Il sesso è il modo più veloce per risolvere i problemi di coppia? >>>

Coronavirus, per il sesso la miglior soluzione è il fai da te >>>

La stagione dell’amore: 6 posti per fare sesso all’aperto in primavera >>>

Coronavirus: sesso in quarantena? No, grazie! 1 italiano su 3 ne fa meno >>>

Sesso: mattina o sera? >>>

Sesso orale, faccio io! >>>

Sbocciano i fiori e anche la passione! >>>

Con una media di 148 rapporti sessuali i milanesi i più scatenati a letto >>>

Le donne amano fare sesso a primavera >>>

Sesso, i giovani sono per il ‘famolo strano’. Altro che penetrazione >>>