Notizie Nazionali Comunicati

Crollo del ponte in Toscana: Anas avvia commissione di indagine

Al momento non è possibile ipotizzare le cause del crollo improvviso dell’intera struttura

Print Friendly and PDF

Anas ha avviato una commissione di indagine per accertare la dinamica e le cause del crollo del ponte sul fiume Magra, lungo la ex Strada Provinciale 70 ora Strada Statale 330 tra i comuni di Aulla e La Spezia.

La costruzione del ponte, costituito da una serie di cinque arcate in calcestruzzo con lunghezza complessiva di 258 metri, risale all’anno 1908, ricostruito nel secondo dopo guerra; l’opera, unitamente a tutta l’arteria, è entrata in gestione ad Anas a novembre del 2018, a seguito dell’emanazione del DPCM 20 febbraio 2018, recante una revisione complessiva della rete stradale di interesse nazionale e della rete stradale di interesse regionale, in particolare quella toscana.

L’infrastruttura era, fino a tale data, gestita dalla Provincia di Massa e Carrara.

A partire dal 2019, il ponte è stato oggetto di sopralluoghi e verifiche periodiche, anche rispetto a segnalazioni degli enti locali, che non hanno evidenziato criticità.

Allo stato non è possibile ipotizzare le cause del crollo improvviso dell’intera struttura.

Sono in corso di verifica, di concerto con gli Enti locali, percorsi di viabilità alternativa da attivare nell’immediato

Redazione
© Riproduzione riservata
08/04/2020 16:39:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Tiziana Nisini (LEGA): Il Governo é il grande assente di questa pandemia >>>

Crollo del ponte in Toscana: Anas avvia commissione di indagine >>>

Salvini agli italiani: "Quando fate la spesa, comprate i nostri prodotti" >>>

Città di Castello la capitale delle buone pratiche, del buon vivere e degli stili di vita >>>

Toscana Pride: Dopo Firenze, Arezzo e Siena, ora tocca a Pisa >>>

Rinnovati i direttivi e segretari di circolo del Pd di Umbertide >>>

Durex, ritirati lotti di preservativi a rischio rottura >>>

Rivoluzione Internet: 5 azioni che compi quotidianamente >>>

Bollette 28 giorni: il TAR conferma le ragioni degli utenti su fatturazione mensile >>>

Ospedale di Umbertide: manutenzione del blocco operatorio. Interventi garantiti a Città di Castello >>>