Notizie Locali Cronaca

Arezzo, latitante 45enne marocchino arrestato in zona Giotto

Deve scontare 4 mesi di reclusione per reati risalenti a due anni fa

Print Friendly and PDF

Nelle prime ore di sabato pomeriggio, i carabinieri del Nucleo Investigativo di Arezzo, in zona Giotto, durante un servizio di pattuglia hanno individuato un cittadino di nazionalità marocchina di 45 anni, con precedenti ed irregolare sul territorio nazionale, che da alcuni mesi si era reso irreperibile. Alla vista dell’uomo, i carabinieri hanno immediatamente fermato l’auto e lo hanno bloccato, chiedendo nel frattempo tramite la centrale operativa l’ausilio di altri militari. L’uomo, che non ha opposto resistenza, è destinatario di un provvedimento definitivo emesso dall’Autorità Giudiziaria aretina, dovendo scontare la pena definitiva residuale di mesi 4 di reclusione per reati in materia di armi, per fatti commessi nel 2017 ad Arezzo. Dopo la sua completa identificazione, il 45enne è stato portato presso il carcere di Arezzo per l’esecuzione della pena.

Redazione
© Riproduzione riservata
02/12/2019 22:49:44


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Criminalità e corruzione in Toscana, la Regione presenta l'ultimo rapporto >>>

Pesta un coetaneo all'esterno di una discoteca del Casentino: denunciato un 19enne >>>

Perugia: incendio in un appartamento a San Marco, grave una bambina di 5 anni >>>

Città di Castello, cane si addentra in una palude e rimane intrappolato >>>

Rubano reggiseni e intimo al market: beccate dai carabinieri di Sansepolcro >>>

Scontro fra un autocarro e due auto ad Ambra: tre feriti in codice rosso >>>

Il forte terremoto in Mugello blocca al momento le linee ferroviarie >>>

Bagno di Romagna: 58enne ciclista caduto in un canalone >>>

L'Umbria é la Regione che conquista il "primato" nazionale dei morti per droga >>>

Duro colpo allo spaccio di droga in Valdarno >>>