Notizie Locali Cronaca

Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il cancello di una scuola

Ferita una donna: l'incidente alle porte di Perugia. Tragedia sfiorata

Print Friendly and PDF

Tragedia evitata a San Mariano (frazione del Comune di Corciano), attorno alle 13 quando una donna a bordo di un'autovettura ha urtato con violenza contro il cancello di una scuola materna, abbattendolo e facendolo cadere. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 per trasportare in ospedale la donna, che ha riportato lesioni giudicate guaribili in pochi giorni. In evidente stato di choc, la donna è stata medicata e verrà dimessa nelle prossime ore. Pochi minuti dopo l’incidente, i bambini sarebbero dovuti uscire dalla scuola e si sarebbero dovuti avvicinare al cancello di uscita; si può, dunque, parlare di una tragedia evitata, secondo quanto gli stessi operatori del 118 fanno rilevare.

Redazione
© Riproduzione riservata
18/10/2019 16:25:49


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Sono molto gravi le condizioni di un calciatore dopo uno scontro di gioco >>>

La Polizia di Stato arresta un albanese con quasi 3 etti di cocaina purissima >>>

Albero cade in A1 e provoca smottamento: autostrada chiusa fra Valdarno e Arezzo >>>

Ingente furto all'oleificio Cinque Colli di Lucignano >>>

Risale il livello del lago Trasimeno dopo le ultime piogge >>>

Ritrovato il giornalista scomparso a Foligno venerdì mattina >>>

Auto trascinata dalla corrente ad Anghiari: è stata ritrovata a Citerna >>>

Prende a pugni la madre: arrestato un 36enne di Città di Castello >>>

Ondata di furti su auto in sosta, la Polizia di Stato arresta in flagranza ladro seriale >>>

Guida in stato di ebbrezza alcolica: maxi controllo dei carabinieri in Valdarno >>>