Notizie dal Mondo Politica

Dazi Usa, Mattarella: "Cercare un accordo subito per evitare ritorsioni"

Trump: "L'Italia aumenti le spese per la Nato"

Print Friendly and PDF

"Mi auguro che sia possibile trovare un metodo di confronto collaborativo che eviti una spirale di ritorsioni. E bisogna cercarlo subito". E' l'auspicio di Sergio Mattarella ricevuto nello Studio Ovale della Casa Bianca da Donald  Trump. Mattarella ha ricordato che l'Organizzazione mondiale per il commercio, dopo essersi pronunciata a favore degli Stati Uniti sugli aiuti europei a Airbus, potrebbe presto farlo a favore dell'Ue. 

"Visto che Trump ha parlato con molta cortesia della questione dei dazi conseguenti alla vicenda dei finanziamenti europei all'Airbus, tema del quale parleremo, io mi auguro - ha aggiunto il presidente Sergio Mattarella parlando alla Casa Bianca - che sia possibile, come ritengo, trovare un metodo di confronto collaborativo. Per evitare uno scambio di provvedimenti ritorsivi tra le due parti.

A me sembra che sia preferibile nello spirito transatlantico incontrarsi e confrontare posizioni, trovare insieme - ha aggiunto - una soluzione che tenga conto delle reciproche esigenze e delle ragioni. L'alternativa è imporre dazi che porterebbero reazioni per poi trovarci - ha sottolineato - tra qualche mese ai provvedimenti Wto sui finanziamenti alla Boeing. Questo rischia di metterci su una strada che poi renderà indispensabile un punto d'incontro e un'intesa. Quindi tanto vale cercarla subito".

Trump: l'Italia spenda di più per la Nato - Durante il colloquio Donald Trump ha inaspettatamente criticato l'Italia, proprio alla presenza di Sergio Mattarella "L'Italia paga solo l'1% alla Nato invece del 2%, spero che aumenti le spese", ha detto senza mezzi termini il presidente Usa da Washington. E, sui dazi, ha precisato: "Non vogliamo essere duri con l'Italia, vedremo di affrontare l'argomento". Trump si è poi lamentato del deficit commerciale con l'Italia e l'Unione europea, parlando durante la conferenza stampa congiunta con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla Casa Bianca. Il deficit con l'Italia, ha sottolineato, "è circa il 20% del nostro deficit con l'Unione europea". "Potrei risolvere la situazione molto velocemente con i dazi", ma sarebbe "troppo duro",

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
16/10/2019 22:28:29


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Trudeau fa sponda con Merkel, nasce un fronte contro la Russia nel G7 >>>

Francia, il 28 giugno ballottaggio con la mascherina >>>

Coronavirus, Obama attacca Trump: non sa quello che fa >>>

Trump: "La pandemia segna la fine della globalizzazione" >>>

Germia: la Merkel delega le riaperture ai Laender >>>

Bomba del premier portoghese "L'Olanda vuole uscire dall'Ue?" >>>

Fitoussi avverte: "L'Unione europea rischia il suicidio" >>>

Stati Uniti: Sanders sospende la campagna presidenziale >>>

Macron: "Francia al fianco dell'Italia, basta Ue egoista" >>>

L'Ocse: "Piano Marshall". Ma l'Europa si spacca su chi pagherà i debiti >>>