Notizie Locali Sanità

La radiologia a Città di Castello amplia gli orari

Apertura fino alle 23 per abbattere i tempi d'attesa

Print Friendly and PDF

Sulla base del nuovo piano regionale per il governo delle liste di attesa deliberato lo scorso maggio, la Usl Umbria 1 ha messo a punto un programma aziendale per l'abbattimento di quelle che riguardano gli esami radiologici. Il servizio di radiologia dell'ospedale di Città di Castello, dalla metà di ottobre, amplierà quindi i propri orari di apertura fino alle 23. Attualmente il servizio di risonanza magnetica è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 14. Con la nuova articolazione oraria - spiega l'Usl - l'apertura nei giorni feriali verrà protratta fino alle 23 e si prevede di aprire i servizi anche il sabato pomeriggio e la domenica mattina e pomeriggio. Con l'incremento delle prestazioni, l'Azienda sanitaria auspica un "sostanziale abbattimento dei tempi di attesa".

Redazione
© Riproduzione riservata
11/10/2019 06:30:16


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sanità

Diabete, in Umbria 29mila malati tra i 18 e i 69 anni >>>

Valdarno solidale, tre donazioni per la salute dei cittadini >>>

Il progetto formativo sui cateteri venosi della Usl Umbria 1 premiato come eccellenza nazionale >>>

Sansepolcro: i venti anni di vita del club degli alcolisti in trattamento >>>

Donna del Valdarno colpita da meningite >>>

“Corriamo per” la Neonatologia di Arezzo, arriva un nuovo strumento >>>

Influenza, al via la campagna di vaccinazione, oltre 870.000 dosi >>>

Formazione e informazione, un accordo operativo tra Centrale 118 e Vigili del fuoco >>>

"Open Day in Senologia" ad Arezzo, iniziativa per sensibilizzare le donne >>>

Aggiornamenti in Radioterapia ad Arezzo e alla Gruccia: ecco i tempi dei lavori >>>