Notizie Locali Cronaca

Maxi sequestro di autocarri ad Arezzo per il trasporto di rifiuti speciali

Sono quaranta le persone coinvolte: rifiuti che venivano smaltiti illecitamente

Print Friendly and PDF

Maxi sequestro di veicoli professionali, che in base alla ricostruzione degli inquirenti, erano utilizzati per il trasporto di rifiuti speciali privi di regolare autorizzazione. E’ l’operazione portata a termine nei giorni scorsi dai Carabinieri Forestali della Sezione di Polizia giudiziaria della Procura di Arezzo. In tutto sono stati sottoposti a sequestro preventivo ben 30 autocarri adibiti al trasporto di rottami ferrosi e rame. Attività che è andata avanti per diversi mesi, con l’indagine condotta dai pubblici ministeri dell’area ambiente Angela Masiello e Laura Taddei. Si tratta di "un vasto giro di soggetti non autorizzati alla raccolta, trasporto e conferimento di rifiuti speciali che alimentavano in modo del tutto illecito 6  centri di raccolta della Provincia siti  in Arezzo, Valdichiana e Valtiberina". Una quarantina le persone coinvolte, sia italiani che stranieri: i primi a subire le conseguenze dell’indagine sono stati gli impianti di raccolta che si alimentavano attraverso soggetti mai autorizzati alla raccolta e al trasporto  dei rifiuti. Poi è toccato ai "conferitori" che si sono ritrovati con il sequestro preventivo del mezzo. "avevano messo in piedi un vero e proprio sistema dedito alla gestione illecita di rifiuti speciali con conseguenti profitti illeciti che fuoruscivano dall’alveo di ogni tracciabilità sia ambientale che fiscale". 

Redazione
© Riproduzione riservata
08/10/2019 11:33:31


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Covid-19, di nuovo incremento zero nell'Aretino >>>

Degrado della ferrovia Sansepolcro-Città di Castello: sale la protesta dei cittadini >>>

Arrestato un uomo di 36 anni per atti persecutori nei confronti dell'ex fidanzata >>>

La vicecomandante della polizia provinciale di Perugia denuncia il suo superiore >>>

Due trafficanti di droga cinesi arrestati dalla Polizia di Stato in A1 ad Arezzo >>>

E45, incidente a San Giustino: arteria chiusa per oltre un'ora >>>

Gravissimo incidente sulla A1 fra Arezzo e Monte San Savino: quattro i morti >>>

Redditi falsi per non pagare il ticket sui farmaci: 8 persone nei guai nell'Aretino >>>

Un uomo di Città di Castello perde la vita in un incidente stradale a Bocca Serriola >>>

E’ deceduto Bruno Vergni, il centenario di Badia Tedalda >>>