Motori Auto

Audi Q3 Sportback RS, la più cattiva ha 400 cavalli di potenza

Un cinque cilindri abbinato alla trazione integrale

Print Friendly and PDF

Dopo aver ampliato la gamma della Q3 con l’omonima versione Sportback, Audi toglie i veli alle relative (e pepate) edizioni RS, spinte da motore cinque cilindri turbo: oltre alla sonorità esaltante, con una cilindrata di 2.5 litri, questo propulsore arriva a erogare la bellezza di 400 CV di potenza massima e 480 Nm di coppia motrice. Numeri che, solo fino a pochi anni fa, erano riservati a vetture del calibro di Porsche e Ferrari e non certo a Suv formato famiglia.

Ma in fin dei conti il frazionamento pentacilindrico è un grande classico di casa Audi, che ci crede dal 1980, quando ci vinse il campionato del mondo rally. E, a dirla tutta, ci crede molto anche la critica giornalistica, che ha insignito questa unità termica sovralimentata come Engine of the year nella sua categoria per ben nove anni di seguito. Nella sua ultima edizione, il peso del propulsore è sceso di ben 26 kg, a tutto vantaggio della resa stradale. Altro richiamo al mondo delle competizioni è la trazione integrale, la famosa “quattro”, quante sono le ruote motrici.

Per riconoscere le RS, in generale, basta concentrarsi su pochi ma dirimenti particolari: ovvero, passaruota allargati, sistema di scarico a due uscite ovali, specifici accorgimenti aerodinamici e cerchi in lega di “taglia forte”. E le prestazioni sono coerenti con l’aggressività stilistica: 0-100 km/h coperto in 4,5 secondi e velocità massima di 250 km/h autolimitati (a richiesta è possibile portarla a 280 km/h). Una vivacità possibile anche grazie all’operato del velocissimo cambio a doppia frizione a sette rapporti.

Di serie c’è l’assetto ribassato, mentre con sovrapprezzo si può avere quello adattivo e l'impianto frenante carboceramico, con pinze monoblocco d'alluminio, particolarmente indicato per l’uso dell’auto su tracciato. Per il resto, la carta di identità è la stessa delle altre Q3, con cui le varianti RS condividono la capacità di carico del bagagliaio – che oscilla fra 530 e 1.525 litri di volume – e la strumentazione digitale, mentre sono specifici i sedili di pelle nera e Alcantara e le sgargianti livree, denominate verde Kyalami e grigio Nardò. I prezzi non sono ancora ufficiali ma è facile prevedere che saranno dell’ordine dei 60 mila euro.

Notizia e Foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
01/10/2019 11:12:27


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Auto

Mazda 3: Lunga vita al motore a benzina con lo Skyactiv-X >>>

Porsche: ecco l'elettrica Taycan 4S >>>

Audi Q3 Sportback: il Suv coupé “modellato dalla tecnologia” >>>

Audi Q3 Sportback RS, la più cattiva ha 400 cavalli di potenza >>>

Fiat Panda Trussardi, l’utilitaria sposa la moda italiana >>>

Audi AI:Trail quattro, il fuoristrada ha i droni al posto dei fari >>>

Mercedes GLE Coupé, la seconda generazione del Suv con il codino >>>

La Mini compie 60 anni: la piccola inglese ha rivoluzionato il mondo delle citycar >>>

Bugatti Centodieci, lo sguardo affilato del “mostro” vale 8 milioni di euro >>>

Mazda CX-30 >>>