Notizie dal Mondo Politica

Israele, Netanyahu a Gantz: facciamo un governo unitario. La risposta: "Sarò io il premier"

Sembra cadere nel vuoto lʼappello al leader del partito centrista Blu Bianco

Print Friendly and PDF

Dopo i risultati, non definitivi delle elezioni in Israele, che vedono centrodestra e centrosinistra staccati di due seggi, il premier Benjamin Netanyahu ha lanciato un appello al leader del partito centrista Blu Bianco, Benny Gantz, a formare un governo di unità nazionale al più presto. "Il popolo si aspetta da noi una prova di responsabilità e l'avvio di una cooperazione", ha detto. Netta la risposta di Gantz: sarò io a fare il premier. "Durante la campagna elettorale - ha proseguito Netanyahu - ho fatto appello alla costituzione di un governo di destra. Ma con mio dispiacere il risultato delle elezioni dimostra che esso non è fattibile. Il popolo non ha scelto fra i due blocchi. Per cui non c'è altra scelta che dar vita ad un governo il più vasto possibile, che si poggi su tutte le forze a cui Israele sta a cuore". "Per questa ragione - ha detto ancora Netanyahu - faccio appello a te, Benny. Incontriamoci oggi stesso, a qualsiasi ora, per mettere in moto questo processo che e' di importanza essenziale. Occorre fare tutto il possibile per evitare una terza tornata elettorale".

Benny Gantz: governo di unità nazionale? Solo se sarò io a fare il premier - "Sarò io il premier del prossimo governo di unita' nazionale". lL ha precisato il leader di Blu Bianco Benny Gantz in risposta a Benyamin Netanyahu. "Noi guideremo un governo di unità allargato e liberale, presieduto da me". "Blu Bianco - ha rilevato - ha vinto le elezioni e guidera' le trattative".

Notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
20/09/2019 14:44:55


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Brexit, media inglesi: "L'accordo con l'Ue è vicino, sciolto il nodo irlandese" >>>

Usa 2020, media: Bloomberg ci ripensa, potrebbe candidarsi >>>

Ungheria, l'opposizione vince le comunali a Budapest: battuto il candidato di Orban >>>

Usa, Nancy Pelosi attacca Trump: non è al di sopra della legge >>>

Elezioni in Portogallo: vittoria dei socialisti di Antonio Costa con il 36,7% >>>

Elezioni in Austria, Kurz trionfa: crollo dellʼultradestra >>>

Domenica elettorale per l'Austria, quella di domani >>>

Hillary Clinton: "Trump è una minaccia per gli Stati Uniti, è un tornado umano corrotto" >>>

Brexit, la Corte Suprema dichiara illegale la sospensione del Parlamento >>>

Iran, Rohani: "Presenteremo piano di pace all'Onu" >>>