Notizie dal Mondo Cronaca

Incidente nucleare di Fukushima, assolti tre ex dirigenti Tepco

Lʼimpianto nucleare fortemente danneggiato nel 2011 da terremoto e tsunami

Print Friendly and PDF

La Corte distrettuale di Tokyo ha giudicato non colpevoli tre dirigenti della Tokyo Electric Power (Tepco), accusati di negligenza per non avere adottato misure adeguate per prevenire il disastro di Fukushima. L'impianto nucleare nel nord est del Giappone fu fortemente danneggiato nel marzo 2011 in seguito alla scossa di magnitudo 9 e al successivo tsunami. 

Il presidente 79enne Tsunehisa Katsumata e i due vicepresidenti Ichiro Takekuro, 73 anni, e Sakae Muto, 69 anni, si sono difesi affermando che non potevano essere in grado di prevedere la gravità dello tsunami che ha provocato l'allagamento delle turbine, causando il meltdown dei reattori.

Il mancato adeguamento delle misure di sicurezza, secondo l'accusa invece, aveva portato alla morte di 44 persone, inclusi diversi pazienti costretti ad evacuare da un ospedale locale, e delle ferite riportate da altre 13 persone durante l'esplosione di idrogeno alla centrale nucleare di Fukushima Daichi.

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
19/09/2019 22:06:45


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Immuni: è già online parte del codice dell'app italiana per il contact tracing >>>

Israele: Netanyahu alla sbarra, prossima udienza il 19 luglio >>>

L’allarme sul clima: “Il 2020 l’anno più caldo di sempre, sarà un’estate torrida” >>>

La Cina: “Con gli Usa siamo a un passo da una nuova Guerra Fredda” >>>

Morto Alberto Alesina, l'economista che ha conquistato Harvard >>>

Covid-19: altri 1.127 morti negli Stati Uniti in 24 ore >>>

Coronavirus, Sanchez: “In Spagna 10 giorni di lutto nazionale >>>

Washington va in pressing su Pechino e Mosca >>>

Pechino annuncia: raggiunti i zero contagi da Covid-19 >>>

Coronavirus, in Gran Bretagna dall’8 giugno quarantena obbligatoria per i visitatori >>>