Notizie Locali Cronaca

Arezzo, botte e droga alla figlia: condannata 45enne

Due anni e sei mesi di reclusione: ieri la sentenza

Print Friendly and PDF

Due anni e mezzo di reclusione per la 45enne mamma aretina accusata di aver fatto consumare droga alla figlia di 14 anni e di averla maltrattata. Una vicenda di oltre un anno fa in Casentino: il 1° luglio 2018 la ragazzina venne ricoverata in ospedale. Di fronte ai medici, la 14enne ha trovato il coraggio di raccontare la sua verità: ha detto ai sanitari di consumare la cocaina che le veniva data dalla mamma, di aver consumato alcolici e di essere stata picchiata più volte. Un inferno tra le pareti domestiche, quello descritto dall'adolescente, che sarebbe andato avanti per almeno 4 mesi prima del ricovero. Ieri mattina la sentenza.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
17/09/2019 22:27:39


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

La mamma degli imbecilli é sempre incinta: falke news sul Coronavirus >>>

Picchia i genitori per comprarsi la droga e andare a prostitute >>>

Importante servizio notturno nel Valdarno tra Carabinieri e Guardia di Finanza >>>

Furti in appartamenti sul versante umbro dell'Alta Valle del Tevere >>>

Monte Santa Maria Tiberina: denunciato per false dichiarazioni a pubblico ufficiale >>>

Cimitero di Sansepolcro nel mirino: ladri rubano fiori e ricordi dei defunti >>>

Furto con destrezza al Cup di via Guadagnoli di Arezzo >>>

Il Margaritone, la scuola dimenticata di Sansepolcro in mezzo al degrado >>>

Sesso all'interno del cimitero >>>

Banconote false nascoste nell'auto: arrestati due napoletani >>>