Notizie Nazionali Cronaca

Caserta, 16enne in scooter investito e ucciso: pirata della strada si costituisce

Si è recato nel commissariato con un genitore e l'avvocato

Print Friendly and PDF

I poliziotti del commissariato di Aversa (Caserta) hanno fermato un 21enne che la notte scorsa aveva investito e ucciso con la sua auto un ragazzo di 16 anni che era a bordo di uno scooter con un amico, che è rimasto ferito. Il 21enne era fuggito dopo aver provocato l'urto frontale con lo scooter, ma si è costituito solo nel pomeriggio. Il giovane, accompagnato da avvocato e genitore, è stato trattenuto con l'accusa di omicidio stradale.

L'incidente è avvenuto in via Gramsci, nei pressi dell'ospedale San Giuseppe Moscati. I poliziotti, che sono intervenuti sul posto eseguendo i rilievi, si sono subito concentrati sull'individuazione del pirata della strada, acquisendo immagini da telecamere di videosorveglianza presenti in zona e sentendo numerosi testimoni.

Dagli accertamenti effettuati, è emerso che il 16enne stava sorpassando una Smart quando è sopraggiunta dalla corsia opposta la Peugeot 208 del 21enne che ha centrato in pieno il giovane centauro; questi è stato sbalzato dalla sella finendo contro la Smart; è morto poco dopo per le ferite riportate. Il 16enne frequentava il Liceo Cirillo di Aversa e frequentava la parrocchia.

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
08/09/2019 06:37:12


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Foggia, l’allarme della Dia: “I clan emulano la 'ndrangheta, c'è una terra di mezzo” >>>

Ragazzo di vent’anni ritrovato morto in un canale nel Bergamasco >>>

Inchiesta sul crollo del Morandi, il gip: “Pressioni sui periti dei consulenti degli indagati” >>>

Morto dopo un malore Pietro Migliaccio, il dietologo della tv >>>

Sesso e soldi in cambio di favori: magistrato arrestato a Catanzaro >>>

La Cassazione: infondato l’arresto ai danni del sindaco di Bibbiano >>>

Una “fabbrica” di falsi invalidi: denunciati medici e dipendenti pubblici a Palermo >>>

Picchia la moglie al quarto mese di gravidanza: gli agenti lo arrestano >>>

Piombino, uccisa e chiusa in un sacco a pelo: dopo 5 mesi arrestata la nuora >>>

Addio a Giampaolo Pansa, giornalista totale oltre destra e sinistra >>>