Notizie Locali Economia

Clouditalia, a rischio la sede di Arezzo

Lavoratori e sigle sindacali chiedono garanzie

Print Friendly and PDF

I lavoratori della sede aretina di Clouditalia (ex Eutelia) sono in allarme per il loro “posto” di lavoro. Stavolta si tratta proprio del luogo fisico dove lavorano poiché l’immobile attualmente occupato è andato all’asta a seguito del fallimento società titolare dell’immobile.

Irideos, nuova proprietaria di Clouditalia, nell'incontro di aprile scorso ha manifestato un “non interesse” ad acquisizioni immobiliari e a richiesta delle organizzazioni sindacali, si è impegnata a rinnovare il contratto di affitto per 1 anno e, allo stesso tempo,  entro questo mese di settembre a dare ulteriori informazioni ai dipendenti nell'incontro che si svolgere tra breve.

Lavoratori e sindacati – annunciano Salvatore D’Amico, Paolo Galastri e Barbara Bussotti, Segretari  SLC CGIL, Fistel CISL e Uilcom UIL  - chiedono alla nuova proprietà “una decisione che mantenga e salvaguardi il sito produttivo nella sua interezza  occupazionale. I dipendenti, nell'ultima assemblea sindacale, hanno deciso di portare all'attenzione delle istituzioni sia territoriali che regionali il rischio di una delocalizzazione che impoverirebbe ulteriormente il territorio aretino,  riproponendo per questi lavoratori il fantasma di uno spostamento che per molti  di essi  risulterebbe penalizzante se non impossibile”.

Redazione
© Riproduzione riservata
04/09/2019 14:57:11


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Confagricoltura e Cia contro le aziende di trasformazione >>>

Incrementi di fatturato per alcune aziende della provincia di Arezzo con il Covid-19 >>>

La denuncia di Confartigianato Arezzo: un click day farsa, spariti subito i fondi per le imprese >>>

Città di Castello: è "Genesys" l'ultima realizzazione della Cmc di Giuseppe Ponti >>>

La provincia di Arezzo vuole cedere le quote del trasporto pubblico: NO GRAZIE! >>>

Confesercenti Arezzo, l’allungamento del mercato in zona Giotto non deve durare più di due edizioni >>>

Dopo le riaperture scattano gli aumenti: andare dal parrucchiere può costare il 30% in più >>>

“Ripartenza? Ora occorre carburante vero, altrimenti rischiamo grosso” >>>

Il mercato ad Arezzo torna alla normalità con tutti i suoi banchi >>>

Valdichiana, appello ai sindaci per sostenere le imprese >>>