Notizie Locali Economia

Kern Sansepolcro, chiesto di costituire un tavolo di crisi aziendale

Presentata una mozione dal consigliere regionale toscano della Lega, Marco Casucci

Print Friendly and PDF

Con una mozione chiedo alla Giunta regionale di attivarsi immediatamente attraverso la costituzione di un tavolo di crisi aziendale, valutando ogni possibile iniziativa per sollecitare il pagamento degli stipendi arretrati e mantenere il presidio produttivo e gli attuali livelli occupazionali –ha fatto sapere il consigliere regionale Marco Casucci (Lega)- Nonostante si tratti di un’azienda di dimensioni internazionali, i 35 dipendenti attualmente in forza a Sansepolcro, cui si aggiungono i 15 di Assago, da tre mesi non percepiscono lo stipendio. Per i lavoratori della Kern esistono forti motivi di preoccupazione dato che, da un incontro con i vertici aziendali, non sarebbero emerse garanzie per il futuro stesso dello stabilimento. Secondo le organizzazioni sindacali, l’intenzione della proprietà sarebbe quella di mantenere la manutenzione dei macchinari utilizzando appena 8 dipendenti. Stanno continuando ad arrivare altre commesse e ci sono allo studio ulteriori progetti di innovazione per cui, secondo le organizzazioni sindacali, non si capisce perché lo stabilimento debba essere chiuso penalizzando gli attuali lavoratori” sottolinea Casucci.

Redazione
© Riproduzione riservata
14/05/2019 17:57:58


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Confagricoltura e Cia contro le aziende di trasformazione >>>

Incrementi di fatturato per alcune aziende della provincia di Arezzo con il Covid-19 >>>

La denuncia di Confartigianato Arezzo: un click day farsa, spariti subito i fondi per le imprese >>>

Città di Castello: è "Genesys" l'ultima realizzazione della Cmc di Giuseppe Ponti >>>

La provincia di Arezzo vuole cedere le quote del trasporto pubblico: NO GRAZIE! >>>

Confesercenti Arezzo, l’allungamento del mercato in zona Giotto non deve durare più di due edizioni >>>

Dopo le riaperture scattano gli aumenti: andare dal parrucchiere può costare il 30% in più >>>

“Ripartenza? Ora occorre carburante vero, altrimenti rischiamo grosso” >>>

Il mercato ad Arezzo torna alla normalità con tutti i suoi banchi >>>

Valdichiana, appello ai sindaci per sostenere le imprese >>>