Notizie Locali Sanità

Arriva il terzo pediatra in Valtiberina: in servizio da lunedì 3 giugno

Ecco dove lavorerà. La soddisfazione della Asl

Print Friendly and PDF

Il terzo pediatra della Valtiberina prenderà servizio il  prossimo 3 giugno. Si tratta di Giuseppe Losi, valido professionista che ha lavorato al Torregalli di Firenze e che dal prossimo mese sarà pediatra di libera scelta per le famiglie tiberine.  Una notizia importante, frutto di un lungo lavoro portato avanti dalla Zona Distretto e particolarmente dal direttore Evaristo Giglio: “C’è stata qualche difficoltà nel reclutamento perché la Valtiberina è un territorio periferico ma siamo soddisfatti del professionista che ci ha scelto. Si, scelto perché ha deciso di passare dall’ambito ospedaliero a quello del nostro territorio, stando a contatto con le famiglie e i loro bisogni”.  Il nuovo pediatra avrà la possibilità di fare ambulatorio nelle Case della Salute di Anghiari, Monterchi, Pieve Santo Stefano e Caprese Michelangelo. Inoltre garantirà una volta a settimana i bilanci di salute nei comuni di Badia Tedalda e Sestino. Il pediatra potrà decidere se fare ambulatorio anche a Sansepolcro. Le famiglie, i cui figli sono stati assegnati “provvisoriamente” agli altri due pediatri già in servizio, riceveranno una lettera che comunicherà loro la possibilità di scegliere il nuovo pediatra. “Con questa bella notizia si riconferma l’attenzione dell’Azienda Sanitaria ai bisogni di tutti, anche e soprattutto dei territori periferici, avendo come priorità i bambini, le persone fragili e gli anziani” dichiara il direttore generale Antonio D’Urso.

Redazione
© Riproduzione riservata
14/05/2019 14:32:39


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sanità

Coronavirus: tutti esiti negativi nell'area della Usl Toscana Sud Est >>>

La relazione che cura: attivato un corso per volontari della Breast Unit >>>

Ospedale San Donato di Arezzo, il Calcit dona un ecografo alle malattie infettive >>>

Coronavirus, i professionisti Asl incontrano la popolazione aretina >>>

Cardiologie aperte, screening gratuiti presso l’ospedale di Città di Castello >>>

L'ospedale di Perugia eccellenza per il plasma >>>

Ospedale di Città di Castello, incontri per il recupero psico-fisico delle donne con tumore >>>

Valtiberina, “Il sevizio di Salute Mentale funziona bene” >>>

Musica e informazione in occasione della giornata “Cardiologie aperte” >>>

Chiusi della Verna: presentato il primo Centro Territoriale della Salute >>>