Sport Nazionale Automobilismo (Nazionale)

F1, Montecarlo in rosso: Vettel cerca il bis

Doppietta nel 2017, Hamilton e Mercedes in ripresa

Print Friendly and PDF

Domenica scatterà il via del Gran Premio più affascinante della stagione, capace magari di regalare poche emozioni in corsa dopo la partenza, ma lo scenario da sempre è sufficiente a mantenere intatto il suo fascino ed importanza. Montecarlo fa parte di quel magico trittico che compone la corona ad esempio sognata e inseguita da Alonso: vittoria a Monaco, 24 ore di Le Mans e 500 miglia di Indianapolis. Questo basta a far capire l’importanza del Gp piú popolare al mondo e legato ai record di Michael Schumacher.

Se la vittoria a Baku di Hamilton era stata piuttosto fortunosa, ma comunque sarebbe andata al povero compagno di squadra Bottas, Barcellona ha dimostrato come il difficile inizio di stagione sia alle spalle per le frecce d’argento. Nonostante le due vittorie nelle prime gare della stagione, Vettel deve già recuperare ben 17 punti di svantaggio sul britannico, sempre costante nelle prestazioni di questa stagione, nonostante 3 Gp senza successi, un’assoluta novità per Lewis in questi ultimi 4 anni.

Dietro loro, il vuoto: solo Ricciardo ancora una volta ha saputo farsi spazio, vincendo in Cina una delle gare più belle degli ultimi anni. Il compagno di squadra quest’anno sta riuscendo nell’impresa di far più caos delle stagioni passate, dietro persino ad Alonso nella classifica generale fino a una gara fa, ora davanti di solo un punto. E poi c’è Raikkonen, - sul cui futuro in Ferrari sono state effettuate diverse speculazioni -, che avrebbe anche dimostrato di avere un passo eccelso, ma per cui la dea bendata sembra non nutrire grande simpatia.

Le quote proposte da Sports Bwin vedono Hamilton favorito a 3.50, nonostante la vittoria di Vettel 2017: il tedesco è dato a 4, a seguire le due Red Bull a 4.50, con l’australiano decisamente favorito e più in palla, forte anche del podio nella passata edizione. Per gli amanti del rischio controllato c’è comunque un’interessate quota riservata a Kimi, pagato 8 volte la posta, mentre se si vuol esagerare quotato a 100 lo spagnolo Sainz, sempre a punti nelle tre precedenti esperienze a Monaco, sesto lo scorso anno con la modesta Toro Rosso e in gran spolvero nelle ultime due uscite dopo un inizio nell’ombra di Hulkenberg.

La Ferrari è chiamata al riscatto dopo un avvio super e gli evidenti passi in avanti nelle qualifiche, soprattutto sabato quando si deciderà buona fetta del Gp. La Mercedes ha risposto alla grande alle perplessità iniziali e già guida con buon margine la classifica costruttori, oltre che quella piloti. 11 anni senza titolo iridato sono tanti, il dominio del team Wolf dura da troppo tempo per non meritare finalmente un avversario degno e capace sino all’ultima tappa, senza autodistruggersi come miseramente avvenuto lo scorso anno nella seconda parte di stagione, soprattutto nelle tappe asiatiche.

Vettel è chiamato all’appello, Kimi al bis dopo la pole dello scorso anno: le Mercedes sono già troppo avanti.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
23/05/2018 18:22:07


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Automobilismo (Nazionale)

Ferrari rossa, amaranto e con "lo spirito di Enzo": ecco la nuova SF21 >>>

Serie A1/f: Bartoccini Perugia a Chieri per il recupero della prima di ritorno >>>

Il Challenge Raceday Rally Terra stagione 2020-2021 non si ferma >>>

Civm: titolo tricolore nella Racing Start turbo ad Angelo Marino della Speed Motor >>>

Ultimo atto a Imola per Michele Fattorini nello Sport Prototipi >>>

Civm: posticipata per ora al 12 e 13 dicembre la disputa della Luzzi-Sambucina >>>

L'umbro Michele Fattorini protagonista nel tricolore dello Sport Prototipi a Monza >>>

Sport Prototipi: Michele Fattorini impegnato nel week-end a Monza >>>

A Monza l'atto conclusivo del Mini Challenge 2020 >>>

Settimo posto assoluto per Sergio Farris della Speed Motor a Cividale >>>