Notizie Nazionali Cultura

Gli accademici alle istituzioni: gli studenti scrivono male in italiano

Lettera a governo e parlamento con 600 firme: "Intervenite"

Print Friendly and PDF

"È chiaro ormai da molti anni che alla fine del percorso scolastico troppi ragazzi scrivono male in italiano, leggono poco e faticano a esprimersi oralmente". Comincia così la lettera firmata già da oltre 600 docenti universitari che chiedono al governo e al parlamento "interventi urgenti" per rimediare alle carenze in italiano dei loro studenti. L'iniziativa è promossa dal gruppo di Firenze per la scuola del merito e della responsabilità. "Da tempo - si legge nella lettera - i docenti universitari denunciano le carenze linguistiche dei loro studenti (grammatica, sintassi, lessico), con errori appena tollerabili in terza elementare. Nel tentativo di porvi rimedio, alcune facoltà hanno persino attivato corsi di recupero di lingua italiana". La lettera porta la firma, tra gli altri, di accademici della Crusca, di linguisti, docenti di letteratura italiana e di diritto, storici, ma anche filosofi, sociologi, economisti.

Ansa

Redazione
© Riproduzione riservata
05/02/2017 07:57:55


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cultura

Classifica delle università, Politecnico la migliore d’Italia >>>

Pubblicate online le commissioni per gli esami di maturità >>>

L'educazione civica torna a essere materia di insegnamento a scuola >>>

Scoperta una ciocca di capelli di Leonardo da Vinci: servirà per controllare il Dna dei discendenti >>>

Borse di studio solo per gli italiani all'Accademia delle Scienze di Torino: “Scelta razzista” >>>

“A Natale meno compiti per le vacanze”, parola del ministro Bussetti >>>

Sette italiani su dieci non vanno al cinema né al museo >>>

Il governo abolisce il numero chiuso a Medicina >>>

Scuola: in Italia gli insegnanti più anziani >>>

Lancio di uova da un’auto in corsa contro Daisy Osakue, stella azzurra dell’atletica >>>