Notizie Locali Cronaca

Non accetta la fine della relazione e tenta di uccidere la compagna

Ferita anche la figlia di cinque anni

Print Friendly and PDF

Un uomo di 34 anni, di origine marocchine, ha colpito ripetutamente la compagna con un coltello, perchè non accettava che la relazione sentimentale fosse finita. Nella follia dell'uomo é rimasta ferita anche la figlia di 5 anni che era in braccio alla mamma. Un'aggressione avvenuta in piena notte a Tuoro sul Trasimeno, all'interno dell'abitazione. L'uomo è stato arrestato, fermato in centro con gli abiti ancora sporchi di sangue. La donna è stata trasportata con urgenza all'ospedale di Perugia dove è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico: è in condizioni gravi, ricoverata in terapia intensiva. Non rischia la vita, invece, la piccina che comunque dovrà essere operata. L'uomo è stato arrestato con le accuse di tentato omicidio della compagna e lesioni gravissime alla figlia.

Redazione
© Riproduzione riservata
15/06/2024 07:38:06


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Furto in una nota azienda orafa di Arezzo: arrestato un dipendente >>>

Auto parcheggiata si sfrena: travolte due persone a Cavriglia >>>

Escursionista si perde nei boschi di Bibbiena: recuperata dai vigili del fuoco >>>

Arezzo, scontro tra un'auto e una moto in via Anconetana: ferito un 66enne >>>

Spara a un cane entrato nel suo giardino: denunciato un 50enne >>>

Viaggi di nozze in mete esotiche: truffa in Valtiberina >>>

Sestino, ignoti hanno rubato la statuetta della Madonna nella celletta de "Le Ripe" >>>

Inseguimento lungo la E45: 32enne ignora l'alt a un posto di blocco >>>

Caprese Michelangelo, scontro tra un'auto e una bici: grave ciclista 49enne >>>

San Giustino: Il cordoglio del sindaco Veschi per la scomparsa di Edoardo >>>