Notizie Locali Comunicati

Lucignano verso la Maggiolata: Perugini al vertice del Comitato

Guido Perugini succede a Massimo Casini alla presidenza del Comitato organizzatore

Print Friendly and PDF

L’edizione numero 85 della Maggiolata Lucignanese prenderà il via giovedì 16 maggio con la tradizionale serata inaugurale. La prima uscita è in programma domenica 19, a questa seguirà la notturna di martedì 21 e gran chiusura in programma domenica 26 maggio, con la proclamazione del carro vincitore dell’edizione 2024 e la consegna del Grifo d’Oro.

A livello organizzativo, le ultime settimane sono state contrassegnate da un avvicendamento alla guida della Festa. In esito ai risultati delle elezioni per il rinnovo del Comitato Organizzatore, il nuovo Presidente è Guido Perugini, che subentra a Massimo Casini, figura storica negli ultimi decenni della Festa. Con Guido Perugini, nel Direttivo della Manifestazione, sono stati eletti Federica Pantani, Vice Presidente, Giulia Datteroni, Segretaria, Luca Tedeschi, Segretario, Rachele Grigiotti, Tesoriera e Costanzo Caparco, Tesoriere.

Le prime dichiarazioni del neo Presidente Guido Perugini: “L’edizione n. 85 della Maggiolata rappresenta un momento particolarmente significativo della storia quasi secolare di questa Festa. Abbiamo assistito ad un graduale ricambio dei vertici organizzativi di questa manifestazione, che si conferma evento primario per la comunità lucignanese. Il ricambio non va inteso come una sorta di stravolgimento del percorso intrapreso sino ad oggi da chi ha retto le sorti della Festa. Anzi, mai come in questa occasione va valorizzato un processo virtuoso che ha portato la Maggiolata ad essere uno degli eventi di folclore più apprezzati a livello nazionale con un crescendo importante in termini di presenze di pubblico e di attenzione dei media.

Voglio ancora una volta ringraziare Massimo Casini per la straordinaria opera di rilancio di questo evento. I suoi consigli, le sue raccomandazioni, l’attenzione che ogni giorno dimostra in questa complessa fase organizzativa sono un sostegno molto importante che ci consente di lavorare con la necessaria serenità”.

Noto inoltre con piacere, sotto questo profilo, una forte consapevolezza soprattutto nei giovani impegnati nell’organizzazione dell’intero programma. Nella gente di Lucignano – aggiunge Guido Perugini - è presente come non mai l’idea di perpetuare i valori identitari di una Festa che da sempre concilia il legame con la storia di questo splendido borgo e la sua meravigliosa tradizione culturale. Per questo motivo, pensiamo di recuperare, a partire da questa edizione alcuni aspetti riferibili alla memoria della Maggiolata, intesa come autentica Festa popolare. Abbiamo la fortuna di avere un patrimonio notevole fatto di documenti, musiche, canzoni e altro ancora che testimonia la straordinaria ricchezza di questa nostra Festa. Sarebbe un errore imperdonabile abbandonarlo o non valorizzarlo. Da qui a maggio, pertanto, proveremo ad individuare soluzioni che esaltino ancora di più questo speciale rapporto tra la gente di Lucignano e la sua terra. Su questo punto, così determinante, ma ovviamente su ogni dettaglio organizzativo della Maggiolata, sappiamo di poter contare sul fondamentale sostegno dell’Amministrazione Comunale, con particolare riferimento al Sindaco Roberta Casini, e sul contributo altrettanto importante della Regione Toscana. A nome di tutto il Comitato Organizzatore desidero ringraziare questi Enti per la loro preziosa vicinanza”.

Il sindaco di Lucignano Roberta Casini: “Per la nostra comunità è il momento più importante e atteso dell’anno. La Maggiolata è capace di emozionare e richiamare tanti visitatori e turisti da tutta Italia e dall’estero, attratti dal nostro Borgo e dallo spettacolo dei carri fioriti e dei Gruppi folcloristici, resa possibile grazie all’impegno di tanti volontari. Nel ringraziare di cuore coloro che fin qui hanno guidato il rilancio della manifestazione con grande determinazione e competenza, auguro al presidente Perugini e a coloro che lo affiancheranno in questo percorso, i migliori successi in continuità, garantendo massima collaborazione e dialogo da parte dell’amministrazione”.

Maggiolata Lucignanese edizione n. 85

  • Giovedi 16 Maggio – ore 21.15: Apertura con sfilata lungo le vie di Lucignano del Corteo Storico, del Gruppo Folcloristico e della Banda Rosini di Lucignano con esibizione finale in Piazza delle Logge
  • Domenica 19 Maggio – Prima uscita della Festa:
  1. al mattino, sfilata lungo l’anello viario interno di Lucignano del Corteo Storico, del Gruppo di dame e messeri e annuncio dell’inizio della Festa da parte del Capitano del Popolo
  2. a seguire, rievocazione della storica staffetta tra i Rioni della Maggiolata lungo l’intero percorso della Festa
  3. appuntamento con le delizie enogastronomiche presso lo stand ai Giardini Pubblici
  4. nel pomeriggio, alle ore 16.00 inizio della manifestazione, con la sfilata dei carri allegorici adornati da migliaia di fiori, in rappresentanza dei 4 Rioni (Porta San Giusto, Porta Murata, Porta San Giovanni e Via dell’Amore), con la partecipazione di gruppi folcloristici e bande musicali provenienti da varie parti d’Italia. La sfilata è preceduta dal Corteo Storico, dal Gruppo di dame e messeri, guidati dal Capitano del Popolo con al seguito il Carroccio, simbolo della antica potestà comunale. Alle 18.30 circa, esibizione finale dei gruppi presenti presso la Pinetina (Giardini Pubblici)
  • Martedi 21 Maggio – ore 21.15: Maggiolata in modalità notturna – Sfilata lungo le vie del paese dei carri allegorici fioriti e di gruppi folcloristici e bande musicali. E’ l’appuntamento che ogni anno riscuote sempre un successo straordinario per la cura nell’allestimento dei carri con l’ausilio di giochi di luce che conferiscono all’intera scenografia della Festa un alto livello spettacolare. Al termine, esibizione in Piazza delle Logge dei gruppi presenti alla manifestazione
  • Domenica 26 Maggio – Terzo ed ultimo appuntamento della Festa, con le stesse modalità della domenica precedente. Alle ore 23.00 circa, in Piazza delle Logge, momento conclusivo con la proclamazione del carro vincitore dell’edizione n. 85 della Maggiolata e consegna del Grifo d’Oro ai rappresentanti del Rione primo classificato a seguito delle valutazioni espresse dalla Giuria Tecnica e dalla Giuria Popolare
Redazione
© Riproduzione riservata
02/04/2024 14:14:48


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

San Giovanni Valdarno: Valentina Vadi presenta la sua ricandidatura a sindaco della città >>>

Umbertide, inaugurata la nuova sala presso la Parrocchia di Cristo Risorto >>>

San Giustino Partecipa ha presentato lista e programma alla popolazione >>>

L'insostenibilità di Badia al Vento: ora la Regione rinvia la conferenza dei servizi >>>

Incidente mortale sul lavoro del 23enne di Cortona, il cordoglio del Vescovo Andrea Migliavacca >>>

Futuro per Cortona presenta la sua lista >>>

L’Istituto del Nastro Azzurro verso l’anniversario della Liberazione d’Italia >>>

I progetti proposti dal candidato sindaco a Castiglion Fiorentino Brandi sono irrealizzabili >>>

Corsa ai DigiPASS dell’Altotevere: da inizio anno 600 nuovi utenti si sono rivolti agli sportelli >>>

Castel Focognano: Lorenzo Remo Ricci si ricandida nel segno della continuità >>>