Notizie dal Mondo Cronaca

Ucraina, ecco i droni Banshee: come funziona l'arma inglese delle forze speciali

Potrebbe essere una delle nuove armi dei servizi speciali di Kiev

Print Friendly and PDF

Un drone jet Banshee è stato identificato nei cieli ucraini ed è caduto circa cento chilometri dietro la linea del fronte del settore di Donetsk. È la prima volta che un drone con propulsione a getto sviluppato nel Regno Unito di questo tipo viene avvistato in Ucraina.

Secondo quanto riportato, il drone di fabbricazione britannica privo di insegne si sarebbe schiantato dietro le linee russe, precisamente a Novoazovs'k. L'esemplare precipitato, noto come Banshee Jet 80, è un drone a doppio getto con alte prestazioni sviluppato dalla difesa britannica e impiegato principalmente dalla Royal Navy, già testato nelle sue ultime versioni sulla portaerei Hms Prince of Wales durante una dimostrazione resa nota nel 2021.

Forse intercettato dai russi

Il servizio di sicurezza russo Fsb, servizi segreti interni, affermano di "non conoscere i piani di volo e la missione" del drone a cui sono state scattate diverse fotografie, poi diffuse sui canali social, per testimoniare la veridicità dell'informazione e la sua "presenza" nel territorio dell'autoproclamata Repubblica di Donetsk. I russi affermano di averlo “intercettato” con successo, riporta il DailyMail, definendo il Banshee un "drone kamikaze britannico" del quale stanno già apprendendo i "segreti".

"Dopo un atterraggio controllato del drone, gli esperti di esplosivi hanno neutralizzato la testata del peso di 7 chilogrammi", ha riferito le fonti della Difesa russa alla Rossiyskaya Gazeta, quotidiano ufficiale del Cremlino. Ora gli esperti stanno "studiano il contenuto elettronico dell'Uav".

Non è stato divulgato alcun particolare sull'obiettivo della missione del drone come sui metodi di intercettazione ed eventuale "abbattimento" impiegati dai russi, che stanno innalzando da mesi il livello e le capacità nella loro guerra elettronica e potrebbero aver inibito il segnale che guidava il drone per farlo cadere a terra. Nelle fotografie il drone mostra una livrea più chiara rispetto a quella mostrata dai droni della Royal Navy; la sezione del muso separata dalla sezione principale, probabilmente a causa di un atterraggio non controllato su terreno accidentato; e un live danno all'ala destra. Non sono presenti segni dell'impiego di armi leggere o di altro genere.

L'impiego del Banshee da parte di Kiev

Secondo l'affidabile sito Osint H.I. Sutton il Meggitt Banshee, considerato dagli inglesi un drone bersaglio e non drone kamikaze o una loitering munition analoga allo Shahed-136 di fabbricazione iraniana come quelle impiegate dai russi, potrebbe aver trovato in Ucraina un utilizzo differente. Probabilmente viene utilizzato dai servizi ucraini come "drone d’attacco unidirezionale" per colpire "obiettivi di alto valore dietro la linea del fronte". Per tale ragione potrebbe essere considerata come una della nuove armi impiegate dal Gur, l'Intelligence della Difesa ucraina che sta operando come una forza "commando" contro le truppe di Mosca.

H.I. Sutton ha notato nel drone documentato delle "piccole differenze" rispetto ai droni bersaglio che abbiamo visto lanciare dal sistema a catapulta sulle portaerei britanniche, ed è un particolare che riguarda proprio la sezione ventrale riguardante il sistema di lancio.

Simile a un "mini aereo da caccia" che può raggiungere una quota di 7mila metri e raggiungere l'impressionante velocità di 720 km/h, velocità pari a Mach 0.6 , il Meggitt Banshee jet 80 prodotto dalla Qinetiq è difficilmente rilevabile dai radar ed è sempre stato impiegato dagli inglese come bersaglio per testare missili; anche se le ultime versioni devono essere evidentemente un miglioramento dei primi modelli usati negli anni '80. Le nuove versioni come il tipo osservato in Ucraina sono dotate di due motori a turbina a gas di spinta da 40 kg, e sebbene le informazioni sul suo range d'azione non siano state rese pubbliche si stima un tempo di volo utile di almeno 45 minuti. Il tipo di drone osservato è predisposto per trasportare un carico utile. Ciò confermerebbe la tesi di Mosca.

Notizia e foto tratte da Il Giornale
© Riproduzione riservata
21/02/2024 07:30:38


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

I 4 siti nucleari dell'Iran e quell'attività "frenetica" che ora spaventa il mondo >>>

Israele ha attaccato l’Iran: colpita base militare ma siti nucleari intatti >>>

Il patto fra Israele e Stati Uniti per l’attacco all’Iran e le probabili date >>>

Gli Usa spostano il sistema Typhon vicino alla Cina: cosa vuol dire e cosa può succedere >>>

Israele: "Reagiremo all'Iran". Teheran avverte: "Pronti ad usare un'arma mai utilizzata" >>>

Il Pianeta è sempre più inquinato: ma di chi è la vera colpa? Ecco le 57 aziende più "cattive" >>>

Fiumi di "ice" e "yaba": ecco l'epicentro mondiale delle metanfetamine >>>

L'Iran attacca Israele con droni e missili. Teheran all'Onu: "Missione conclusa" >>>

Attacco in un centro commerciale di Sydney: 7 morti. Polizia: "Non è terrorismo" >>>

Nuovo missile "Mako" per i caccia Usa: cosa può fare il muovo sistema ipersonico >>>