Economia L'Esperto

Affitti brevi, c’è il decreto legge: ecco cosa cambia

Un decreto legge è quasi pronto per essere approvato dal governo

Print Friendly and PDF

Il governo accelera sull'approvazione del testo che regolamenterà una materia ormai spinosa, quella che riguarda gli affitti brevi. In un primo momento era previsto un disegno di legge ma adesso si passerà attraverso un decreto legge, un atto normativo tramite il quale si provvede in maniera urgente a disciplinare un certo argomento. La conferma è arrivata anche dal deputato di Fratelli d'Italia, Gianluca Caramanna, il quale ha affermato che "il testo sarà pronto a giorni".

Quali saranno le novità

Secondo le indiscrezioni che circolavano già a fine maggio, il nuovo contratto prevede la permanenza di almeno due notti (non sarà più possibile un solo pernottamento) con l'eccezione per le famiglie che abbiano almeno tre figli. "Il contratto di locazione per finalità turistiche avente ad oggetto uno o più immobili ad uso abitativo, nei comuni capoluoghi delle città metropolitane non può avere una durata inferiore a due notti consecutive, fatta eccezione per l'ipotesi in cui la parte conduttrice sia costituita da un nucleo familiare con almeno tre figli", si legge sulla bozza.

Limitazioni riguarderanno anche il proprietario in maniera diretta: non potrà affittare più di due appartamenti perché sopra questa soglia viene considerata "attività economica" e a quel punto sarà indispensabile aprire una partita Iva. E poi, un'altra novità importante sarà rappresentata dal Cin (Codice identificativo nazionale) che dovrà essere ben segnalato pena multe molto salate (fino a ottomila euro). Infine, gli immobili a uso turistico dovranno possedere le dotazioni di sicurezza contro gli incendi e il monossido.

Il dibattito tra le associazioni di categoria

"Esprimiamo apprezzamento per un governo che finalmente ha deciso di mettere le mani a una materia spinosa e che ci vedeva come la Ceneretola del mondo, l'unico Paese che non aveva legiferato sugli affitti brevi - ha dichiarato all'Ansa il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca - ma mi viene francamente da ridere quando dicono che questo è un decreto fatto a posta per le esigenze degli albergatori". Secondo Bocca si dovrebbe seguire l'esempio americano altrimenti si rischia un business continuo, per tutto l'anno, che non diventa più "integrazione al reddito e non è proprietà privata ma è un attività commerciale".

Secondo i numeri in possesso di Federturismo Confindustria in Italia sono oltre 500mila le strutture che offrono affitti brevi a scopo turistico, "frutto di una totale assenza di regolamentazione del mercato che in molti centri ha creato problemi di overtourism. È indispensabile ora accelerare sui tempi di approvazione". Non sono d'accordo, invece, alcuni rappresentanti del settore immobiliare e turistico (le siglie sono Abbav, Aigab, Breve, Confassociazioni Real Estate, Confedilizia, Fare, Fiaip, Host+Host, Host Italia, Myguestfriend, Ospitami, Prolocatur, Property Managers Italia e Rescasa Lombardia) che con un documento congiunto bocciano il provvedimento ritenuto "fortemente lesivo del diritto di proprietà", "profondamente illiberale e in molte sue parti contrario ai principi costituzionali" e "soprattutto palesemente mirato a contrastare la locazione delle abitazioni private".

Notizia tratta da ilgiornale.it
© Riproduzione riservata
23/09/2023 17:50:01


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio L'Esperto

Arriva il registro per gli affitti brevi >>>

Fanno più debiti gli uomini o le donne? Il dato ufficiale che fa chiarezza >>>

A caccia di detrazioni per le spese sanitarie. Come e quali scaricare >>>

Fondo pensione, come sfruttare al meglio le linee garantite >>>

Cedolare secca con aliquota al 26%, le istruzioni dell'Agenzia Entrate >>>

Btp Valore, ecco perché conviene acquistarlo >>>

Fisco: in arrivo la revisione di Irpef e Ires >>>

Pensioni, Quota 96,7 in scadenza: requisiti, come funziona e come fare domanda >>>

Come si divide l'eredità in assenza di testamento e quando è fondamentale >>>

Assicurazione sulla vita ma non solo: come scegliere la polizza più vantaggiosa >>>