Notizie dal Mondo Cronaca

Libia, Onu: il bilancio delle inondazioni è di oltre 11.400 morti

Trovati e identificati i corpi di 3.958 persone

Print Friendly and PDF

Le catastrofiche inondazioni causate una settimana fa in Libia dalla tempesta Daniel hanno provocato almeno 11.300 morti a Derna, nell'est del Paese. Lo ha annunciato ieri l'Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (Ocha), aggiungendo che il disastro ha causato la morte di 170 persone anche in altre località della Libia orientale. "Secondo la Mezzaluna rossa libica, queste inondazioni senza precedenti hanno causato circa 11. Vi sono 300 morti e 10.100 dispersi nella sola città di Derna", ha annunciato l'Ocha in un ultimo aggiornamento sulla situazione specificando che "si prevede che questi numeri aumenteranno poiché le squadre di ricerca e soccorso lavorano 24 ore su 24". La tempesta Daniel, che si è abbattuta nella notte tra domenica e lunedì sulla cittadina di 100.000 abitanti, ha provocato la rottura di due dighe a monte dando il via a un'inondazione delle dimensioni di uno tsunami lungo lo uadi che attraversa la città. Il ministro della Sanità dell'amministrazione della Libia orientale Othman Abdeljalil ha riferito ieri sera di 3.252 morti. In un comunicato stampa pubblicato precedentemente, l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha dichiarato che sono stati trovati e identificati i corpi di 3.958 persone e che "più di 9.000 persone" risultano ancora disperse. "La situazione umanitaria rimane particolarmente grave a Derna", ha detto l'Ocha, secondo cui nella città manca l'acqua potabile e almeno 55 bambini sono rimasti intossicati dopo aver bevuto acqua inquinata. 

Notizia e foto tratte da Tiscali News
© Riproduzione riservata
17/09/2023 05:58:18


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

La principessa di Dubai lascia il marito su Instagram, a due mesi dalla nascita della figlia >>>

Spari su Trump, salvo per miracolo >>>

Washington Post: Israele e Hamas vicini ad un accordo per il cessate il fuoco >>>

Carla Bruni nei guai: associazione a delinquere per proteggere il marito Sarko >>>

Attacco russo su Kiev e altre città. Colpito l'ospedale pediatrico: è strage >>>

I russi avanzano a Chasiv Yar. Putin detta condizioni per la pace: "Accordi irreversibili" >>>

Gli Usa schierano Manta Ray, cosa è in grado di fare la nuova "bestia" sottomarina >>>

Tentato golpe in Bolivia, militari irrompono nel palazzo presidenziale >>>

Russia: oscurati siti di 81 media europei, tra questi Rai, La7, Repubblica e Stampa >>>

La principessa Anna in ospedale: ennesima tegola sulla testa dei Windsor >>>