Notizie dal Mondo Politica

Francia, elezioni legislative: per le proiezioni Mélenchon in leggero vantaggio su Macron

Astensione record oltre il 52%

Print Friendly and PDF

Chiusi i seggi per il primo turno delle elezioni legislative francesi, per la scelta dei 577 deputati dell'Assemblée Nationale. Le prime proiezioni  danno la coalizione di sinistra Nupes guidata da Jean-Luc Mélenchon in leggero vantaggio su Ensemble!, il partito del presidente Emmanuel Macron. Ma per i dati Ipsos raccolti per France24 sarebbe un testa a testa: avrebbero conquistato il 25,2% delle preferenze ciascuno. Terzo posto per il Rassemblement National di Marine Le Pen, al 18,9%. Si va verso un livello di astensione record. Secondo le stime, il numero di elettori francesi che oggi non si sono recati alle urne è il 52,3%.

Mélenchon, “Il partito di Macron è sconfitto”
«La verità è che il partito presidenziale è sconfitto» ha affermato  Mélenchon, parlando dopo le prime proiezioni. «In questo primo turno Nupes è arrivata prima. Sarà presente in più di 500 circoscrizioni al secondo turno». «Per la prima volta nella Quinta Repubblica, un neoeletto presidente non riesce a ottenere la maggioranza nelle elezioni legislative», continua Mélenchon, che rivolge un appello al "nostro popolo in vista di questo risultato e della straordinaria opportunità che presenta per la nostra vita personale e per il destino della patria comune. Invito le persone a uscire allo scoperto domenica prossima».

Le Pen passa a secondo turno: “Importante non votare Macron”
Marine Le Pen è passata al secondo turno delle elezioni legislative francesi nella circoscrizione Pas-de-Calais. «Voglio ringraziare gli elettori nazionali, e in particolare quelli dell'11° distretto del Pas-de-Calais, che mi hanno collocato al 55% dei voti», ha detto Le Pen, citata dai media francesi, «chiedo a tutti gli elettori di confermare i loro voti. Il secondo turno ci dà la possibilità di inviare un certo numero di deputati in Assemblea». «Domenica prossima è importante non votare Emmanuel Macron. Se lasciate che accada, rischiamo di entrare in un tunnel senza luce per cinque anni», ha rimarcato.

Zemmour eliminato al primo turno legislative
Il giornalista e polemista nazionalista francese Eric Zemmour è stato eliminato al primo turno delle elezioni politiche. Il suo partito Reconquete rischia seriamente di non prendere nemmeno un deputato.

Portavoce governo: “Coalizione Macron presente in gran parte circoscrizioni”
Gomito a gomito con l'unione della gauche (Nupes), la maggioranza presidenziale di Emmanuel Macron «sarà presente in una schiacciante maggioranza di circoscrizioni» al secondo turno delle elezioni legislative di domenica prossima: è quanto affermato dalla portavoce del governo, Olivia Grégoire, intervenendo in diretta su France 2 dopo l'annuncio dei risultati del primo turno. Grégoire ha poi deplorato «la debole partecipazione e il tasso di astenuti», che è a suo avviso «il fatto più importante che dovrebbe tutti interrogarci».

Premier Borne ampiamente in testa nel Calvados
La prima ministra francese, Elisabeth Borne, risulta ampiamente in testa nella sesta circoscrizione del Calvados nel primo turno delle elezioni legislative. Affronterà dunque il candidato della gauche (Nupes) nel secondo turno delle legislative, domenica 19 giugno. Rivolgendosi agli elettori, Borne ha auspicato che la coalizione Ensemble! (pro-Macron) ottenga una maggioranza «forte e chiara» per i prossimi cinque anni.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
12/06/2022 21:13:12


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Usa, Liz Cheney attacca Trump >>>

"È la donna più potente di Russia": ecco chi tiene testa allo Zar >>>

Nato, il Senato Usa ratifica l'adesione di Svezia e Finlandia >>>

Nancy Pelosi atterrata a Taiwan >>>

Media cinesi: Nancy Pelosi sarà a Taipei il 4 agosto >>>

Gran Bretagna, "pareggio" per il primo faccia a faccia tv Truss-Sunak per il dopo Johnson >>>

Francia, cresce l'indice di popolarità di Macron >>>

L'ombra di Mosca sullo strappo M5s: "Il nuovo premier? Meglio che non sia asservito agli Usa" >>>

Biden, "storica" visita in Israele: "La soluzione due Stati rimane la migliore" >>>

Boris Johnson si arrende: “D’accordo sulla necessità di un nuovo leader” >>>