Notizie dal Mondo Cronaca

Forbes, l’Fbi sventò complotto dell’Isis per uccidere George W. Bush a Dallas

Lo riteneva responsabile dell'uccisione di molti iracheni

Print Friendly and PDF

L'Isis voleva uccidere l'ex presidente americano George W. Bush a Dallas, in Texas. Un membro dell'organizzazione, con base a Columbus in Ohio, è volato a Dallas lo scorso novembre, ha girato un video dell'abitazione dell'ex presidente e aveva iniziato a reclutare «personale» per portare a termine la sua missione. Gli «assassini» che l'uomo voleva usare erano suoi compatrioti che dovevano essere fatti entrate illegalmente negli Usa dal Messico. Lo riporta Forbes citando alcune fonti dell'Fbi, che ha scoperto il piano grazie a due informatori e alla sorveglianza sull'account WhatsApp della mente dell'attacco.

L'uomo voleva uccidere Bush ritenendolo responsabile dell'uccisione di molti iracheni e della distruzione dell'Iraq con l'invasione militare americana del 2003, aggiunge Forbes. Entrato negli Stati Uniti nel 2020, la mente dell'attacco ha presentato una richiesta di asilo che ancora non è stata valutata dalle autorità americane. Nel novembre 2021 l'uomo ha rivelato a uno degli informatori dell'Fbi sotto copertura di voler uccidere Bush e gli ha chiesto come poter ottenere un «badge falso» della polizia e di autorità federali per compiere la sua missione, per la quale voleva far entrare negli Stati Uniti altri quattro iracheni.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
24/05/2022 20:18:29


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Le forze russe annunciano il ritiro dall'Isola dei serpenti >>>

Nicaragua: espulse dal Paese le suore di Madre Teresa >>>

Stragi di Parigi del 2015, colpevoli 19 su 20 >>>

La Francia dice no all'estradizione degli ex Br >>>

La Turchia ritira il veto su Svezia e Finlandia su ingresso Nato >>>

Teheran, i colloqui sul nucleare si spostano in Qatar >>>

Media inglesi: "Donazione al principe Carlo di tre milioni di euro dall'ex premier del Qatar" >>>

Haiti, suora italiana uccisa durante una rapina: era nell'isola dal 2002 >>>

“Pride di Oslo”, spari all’esterno di un bar Lgbtq+: 2 morti e 18 feriti >>>

Speranze dalla Turchia: "Presto lo sblocco dell'export di grano" >>>