Notizie dal Mondo Cronaca

Epstein pagò mezzo milione di dollari all'accusatrice del principe Andrea

Quell'accordo vieterebbe alla Giuffre di fare causa al figlio della regina Elisabetta

Print Friendly and PDF

Jeffrey Epstein ha pagato 500mila dollari all'accusatrice del principe Andrea tramite un patteggiamento nel 2009. I legali del duca di York ritengono che l'accordo vieti a Virginia Giuffre, una delle presunte vittime minorenni del finanziere morto suicida in carcere, di fare causa contro il figlio della regina Elisabetta in quanto il documento firmato fa riferimento anche a "qualunque persona" che potesse essere un potenziale imputato.

Nel patteggiamento pubblicato, che venne raggiunto tra le parti nel 2009, Andrea non viene esplicitamente nominato. L'accordo è stato reso noto nell'ambito dell'azione legale civile avviata dalla donna contro il duca di York, che è tra gli uomini, secondo l'accusa, ai quali Epstein l'avrebbe concessa per abusi sessuali. 

Lo scorso ottobre proprio i legali del duca di York avevano messo in evidenza come il patteggiamento avesse schermato Epstein e molti altri da tutte le accuse. "Per evitare di essere trascinato in futuro dispute legali, Epstein aveva negoziato un accordo che copriva le altre persone identificati da Giuffre come potenziali target di altre azioni legali a prescindere dal loro merito". 

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
04/01/2022 06:55:25


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Moda in lutto, morta a 96 anni la stilista giapponese Hanae Mori >>>

Russia, Navalny: "Sono in una cella di isolamento, è come un minuscolo canile di cemento" >>>

Egitto, incendio in una chiesa a Giza: almeno 41 morti >>>

Attacco contro un bus a Gerusalemme, almeno 7 feriti >>>

Talco, Johnson & Johnson ferma la produzione dal 2023: "Troppe cause per cancro alle ovaie" >>>

E' emergenza siccità in Inghilterra, restrizioni per l'acqua >>>

Usa, due italiani trovati morti in un hotel a New York: mistero sulle cause del decesso >>>

Vaiolo delle scimmie: Oms, 6.217 casi in ultima settimana, +19% >>>

Attraversa ponte dal Nepal, 28enne alessandrino da un mese in carcere in India >>>

Francia, è morto il beluga rimasto intrappolato nella Senna >>>