Notizie Locali Cronaca

Città di Castello: si spaccia per titolare di un portafoglio rubato e viene denunciato

E' un 50enne tifernate, smascherato dalla denuncia del vero possessore

Print Friendly and PDF

Al termine di una rapida ma scrupolosa attività di indagine, i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Città di Castello, hanno denunciato in stato di libertà, per le ipotesi di furto e sostituzione di persona, un 50enne di provenienza toscana ma residente nel capoluogo tifernate da alcuni anni. I fatti risalgono alla fine del mese di ottobre quando, presso un noto bar di questo centro, alcuni avventori trovarono un portafoglio contenente una importante somma di denaro, verosimilmente smarrito da qualche cliente. Evidenziando grande senso civico, gli avventori consegnarono quanto rinvenuto alla titolare del bar, sicuri che prima o poi, il proprietario si sarebbe presentato a reclamare quanto smarrito. Il 50enne però, che aveva notato lo svolgimento dei fatti rimanendosene in disparte, al momento giusto si era presentato alla titolare, asserendo di essere lui il legittimo possessore del portafogli, riuscendo a farsi consegnare il tutto. A seguito della denuncia da parte del vero proprietario del portafoglio, grazie ad un’accurata attività di indagine che ha comportato anche l’analisi di alcune immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza presenti dentro il bar, i Carabinieri della Stazione di Città di Castello sono riusciti quindi ad identificare il presunto autore della sostituzione di persona e del conseguente furto, che è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria.

Redazione
© Riproduzione riservata
27/11/2021 06:27:45


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Covid-19: sfiorano il migliaio (992) i nuovi casi in provincia di Arezzo, con un decesso >>>

Pieve Santo Stefano: morto a 96 anni il professor Piero Pisani Barbacciani >>>

Arezzo, spacciavano nella sede sportiva: due arresti all'alba e tre denunce >>>

Sansepolcro, controlli dei carabinieri: sequestri di droga e patenti ritirate >>>

Covid-19: in Toscana 13720 nuovi casi e 24 decessi >>>

Umbertide: trova per terra un portafogli con 300 euro e lo consegna alla polizia locale >>>

Ria 2020 di Arpat: confermata la potenziale contaminazione delle acque nel sito di Podere Rota >>>

Ingiusti rimborsi chilometrici: condannato Guasticchi, ex presidente della Provincia di Perugia >>>

L'attività 2021 della Polizia Locale di San Giustino: fondamentale la videosorveglianza >>>

Covid-19: guarigioni di nuovo superiori ai nuovi casi (1300 contro 1029) nell'Aretino >>>