Notizie Locali Comunicati

Ritorno ai distretti sanitari della provincia aretina: Pd costretto a fare marcia indietro

Veneri (Fdi): La riforma Rossi-Saccardi è stata fallimentare

Print Friendly and PDF

“Accogliamo con soddisfazione l’approvazione, da parte dell’aula del Consiglio regionale, della mozione sul ritorno ai distretti sanitari della provincia di Arezzo. Abbiamo votato con piacere favorevolmente, la mozione in tema di distretti sanitari per la provincia di Arezzo. La nostra mozione, che non è passata, era più completa e chiedeva di tornare alle Usl territoriali provinciali, per cui il ritorno ai distretti è un passo, comunque, avanti rispetto alla sciagurata riforma del 2015 che ha creato le maxi Asl. Il Consiglio regionale ha sancito una marcia indietro nella gestione della sanità, il Pd e coloro che avevano dato voto favorevole alla riforma Rossi-Saccardi stanno tornando sui propri passi grazie alle forti pressioni dei territori. Una riforma fallimentare” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Gabriele Veneri.

Redazione
© Riproduzione riservata
24/11/2021 11:33:13


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Ruscelli: “Il gruppo dirigente del centro destra sta portando Arezzo nel baratro" >>>

San Giustino: contributo sociale per il pagamento di utenze domestiche, luce e gas >>>

Codice Appalti, Fdi: “La troppa burocrazia frena lo sviluppo delle aziende e la crescita” >>>

Pd Città di Castello: gli inciuci in vista delle elezioni provinciali >>>

Bagno di Romagna, 33 positivi nel territorio e 114 persone in quarantena >>>

La Lega si candida alla presidenza di Estra del dopo Macri >>>

Fdi: “Accanimento nei confronti di Macrì, si tratta di evidenti forzature!” >>>

Inaugurata ad Umbertide la passerella sul torrente Reggia >>>

Coronavirus in Toscana: 477 nuovi casi con età media di 40 anni >>>

Città di Castello, insediate le commissioni “Programmazione economica” e “Controllo e garanzia” >>>