Notizie dal Mondo Cronaca

Usa: lo 'squartatore di Hollywood' condannato a morte

Gargiulo ha ucciso due donne in California

Print Friendly and PDF

Lo 'squartatore di Hollywood', Michael Gargiulo, è stato condannato a morte per aver ucciso due donne e tentato di ammazzarne un'altra. Lo ha deciso il giudice di Los Angeles Larry Fidler. "Da qualsiasi parte è andato, è stato seguito da morte e distruzione", ha detto il giudice. Il caso di Gargiulo, 45 anni, è salito alle cronache perché una delle vittime era una ragazza, Ashley Ellerin, che si stava preparando per andare a un appuntamento con l'attore Ashton Kutcher. Ellerin è stata uccisa con 47 coltellate. L'altra vittima era Maria Bruno, 32 anni e madre di quattro bambini: Gargiulo l'ha uccisa e le ha tagliato il seno per rimuovere le protesi. A sopravvivere all'attacco di Gargiulo è stata invece Michelle Murphy, che ha combattuto, lo ha costretto a scappare e instradato gli investigatori a risolvere i due precedenti casi. In aula Gargiulo ha detto: "Vengo condannato a morte in modo ingiusto e ingiustificato. Volevo testimoniare ma mi hanno fatto stare zitto". Il serial killer verrà ora probabilmente estradato in Illinois, dove è accusato di aver ucciso un'altra donna.

Redazione
© Riproduzione riservata
17/07/2021 05:52:27


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Deraglia treno Chicago-Seattle, almeno tre morti >>>

Cina, le accuse a Lady Huawei sono “inventate” >>>

Crisi trasporti in Gran Bretagna: code ai distributori, non c’è benzina >>>

Biden: “I non vaccinati stanno mettendo a rischio la ripresa economica” >>>

Covid nel mondo, in Russia 828 morti in 24 ore >>>

Media spagnoli: Puigdemont arrestato in Sardegna >>>

Bild, ennesimo massacro di balene alle Isole Faroe >>>

Nazioni Unite, l’annuncio della Cina: “Smetteremo di costruire centrali a carbone all’estero” >>>

Caso Regeni, Pignatone: “Giulio è morto dopo essere stato torturato a lungo” >>>

La Corte Europea: “La Russia è responsabile dell’assassinio di Litvinenko” >>>