Sport Locale Calcio (Locale)

Serie C: il Perugia torna in B, l'Arezzo scende in D

Impresa dei grifoni a Salò, brutta pagina amaranto a Cesena

Print Friendly and PDF

Perugia in B, Arezzo in D: questi i verdetti certi emessi dal girone B del campionato di Serie C nell'ultima giornata. E' durato soltanto nove mesi il purgatorio dei grifoni, che sul campo del Feralpi Salò ha ottenuto la tanto agognata vittoria utile per il ritorno fra i cadetti anche in caso di arrivo a pari punti con il Padova. Elia sblocca il risultato nel primo tempo, poi nella ripresa il Perugia spreca tante occasioni da rete, ma al 25' chiude i giochi con il nuovo entrato Bianchimano, servito da un assist di Sounas che aveva recuperato palla sulla trequarti. Grande festa in riva al Garda, dunque, per il Perugia e per i suoi sostenitori; inutile la vittoria del Padova sulla Sambenedettese: i veneti vanno agli spareggi play-off, pur avendo concluso in testa e dopo aver dominato a lungo il campionato. Curiosità: dei tre gironi della C, due sono stati vinti da squadre umbre, Perugia e Ternana, che dunque rigiocheranno il derby in B. Se Perugia festeggia, Arezzo è in lacrime: la sconfitta per 1-3 di Cesena significa prima retrocessione sul campo in Serie D per la società amaranto. La squadra di Stellone si è arresa a un Cesena che già al 13' aveva sbloccato il risultato con un'acrobazia di Sorrentino, poi al 39' è arrivato il rigore di Bortolussi per il 2-0 (originato dal fallo di Benucci su Favale) con il quale le squadre sono andate all'intervallo. Nella ripresa, il nuovo entrato Petermann sigla il 3-0 che dà il colpo di grazia all'Arezzo, in rete per l'onore al 90' con Piu. Il Ravenna, in vantaggio e poi raggiunto dal Carpi, trova al 92' con Sereni il gol di una vittoria che lo tiene in vita: scavalca l'Arezzo, lasciandolo in ultima posizione (con la sconfitta di Cesena, gli amaranto sarebbero retrocessi anche da penultimi, visto il successo del Legnago) e si giocherà la salvezza nella sfida contro il Legnago, che ha vinto per 3-1 contro la Fermana e che fino all'ultimo ha cullato il sogno della salvezza diretta. L'altro spareggio play-out sarà quello fra Fano e Imolese.  

Nella foto: Andrea Bianchimano, suo il gol del 2-0 del Perugia a Salò

Redazione
© Riproduzione riservata
02/05/2021 16:53:39


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

Serie D: per il Montevarchi è praticamente fatta e il Trestina vince 2-0 il derby contro il Tiferno >>>

Serie D: il derby fra Trestina e Tiferno Lerchi caratterizza la 32esima giornata >>>

Sansepolcro punto di riferimento del calcio femminile >>>

Serie D: il Montevarchi passa 3-1 a Siena e ora la C è più vicina >>>

Anticipo Serie D: il Tiferno supera di misura (1-0) il Follonica Gavorrano >>>

Torna il pubblico sugli spalti anche in Umbria, da domani a Città di Castello >>>

Recupero Serie D: il 2-2 fra Trastevere e Siena buono per il Montevarchi >>>

Gianluca Marinelli confermato al timone del Selci Nardi >>>

L'Arezzo Calcio sceglie Pieve Santo Stefano per il ritiro estivo >>>

Serie D: TIferno-Follonica Gavorrano anticipata a sabato 5 giugno >>>