Sport Locale Automobilismo (Locale)

Alessio Alcidi e Daniele Pasquali della Speed Motor alla Clio Cup Europe

Dopo il Mini Challenge, inizia una nuova avventura

Print Friendly and PDF

Dal Mini Challenge alla Clio Cup Europe: un altro campionato monomarca in pista, nell’annata agonistica 2021, per Alessio Alcidi e Daniele Pasquali, portacolori della scuderia Speed Motor con assistenza da parte della Todi Corse. Nel week-end del 1° e del 2 maggio inizierà dunque per entrambi la nuova avventura (per Pasquali sarebbe il caso di dire “seminuova”) al volante della Renault Clio 5 al debutto ufficiale. Le rispettive vetture sono state consegnate venerdì 23 aprile ai due piloti, che il giorno successivo, sabato 24, si sono sottoposti ai primi test sul circuito di Vallelunga, dove hanno girato più volte per far conoscenza con la nuova auto. “Abbiamo intanto memorizzato le prime indicazioni che ci offerto – ha dichiarato Alessio Alcidie che ci torneranno utili per una esperienza dalle dimensioni più internazionali e con un maggior numero di concorrenti al via, per cui tutto sarà più difficile, ma anche più stimolante. È uno dei motivi per i quali abbiamo fatto la specifica scelta”. Ed ecco Daniele Pasquali: “Torno a cimentarmi nella Clio Cup, che ho disputato fino a un paio di stagioni fa e nel penultimo anno ho vinto il titolo, pur guidando una macchina diversa da quella di ora. Godremo peraltro di una eccellente visibilità a livello mediatico, per cui dovremo impegnarci molto per diventare protagonisti”. Si comincia nel prossimo week-end – come ricordato – a Monza, con una gara al sabato e una alla domenica; confermata anche per le Clio la durata di 25 minuti più un giro, mentre c’è una variazione nel regolamento: se infatti con le Mini c’era una sessione di prove di qualificazione, perché la griglia di partenza di gara 2 era determinata dai piazzamenti ottenuti in gara 1 (con ribaltamento delle posizioni relativo ai primi otto classificati), per ciò che riguarda le Clio sono previste due distinte qualifiche, che definiranno l’ordine di partenza delle singole gare. Numerazione invariata per Alcidi e Pasquali, sempre rispetto al Mini Challenge: il primo correrà sempre con il 38 e il secondo con il 17. Il programma di Monza prevede per venerdì 30 aprile il “Collective Tests dalle 9.40 alle 10.10 e dalle 13.55 alle 14.25, mentre la giornata di sabato 1° maggio inizierà con le qualifiche dalle 8.30 alle 8.50 e gara 1 scatterà alle 14.35. Nella mattinata di domenica 2, inizio ancora con le qualifiche dalle 8.30 fino alle 8.50 e poi spazio a gara 2, sempre dalle 14.35.

Nella foto: Alessio Alcidi nella sua Renault Clio

Redazione
© Riproduzione riservata
30/04/2021 05:53:17


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Automobilismo (Locale)

Civm: Lorenzo Mercati cerca un altro assoluto in gruppo N al Trofeo Vallecamonica >>>

La “Milano-Cortina-Tokyo” ha preso ufficialmente il via >>>

Prova segreta per gli equipaggi della Modena Cento Ore Classic sui tornanti dello Spino >>>

A Città di Castello la tappa della 21^ Modena Cento Ore >>>

Gubbio: si avvicina il 56esimo trofeo Luigi Fagioli, settimo round di Civm >>>

Dall’Italia al Giappone, venticinquemila chilometri con il veicolo del futuro >>>

La Modena 100 Ore fa tappa a Sansepolcro >>>

Sergio Farris, ottavo assoluto, il migliore della Speed Motor a Verzegnis >>>

Il Rally Internazionale del Casentino entra sempre più nel vivo >>>

Ennio Bragagni Capaccini vince la crono delle storiche a Verzegnis >>>