Notizie Locali Cronaca

Tensione alle stelle all'interno dell'amministrazione comunale di Arezzo

Vicenda Estra-Coingas: in caso di condanna si potrebbe configurare un danno erariale

Print Friendly and PDF

Lasciando da parte le frasi di circostanza, la vicenda Estra-Coingas ha creato non pochi mal di pancia all’interno dell’amministrazione di Arezzo guidata da Alessandro Ghinelli. Basta ricordare che quando la giunta di Arezzo doveva decidere se costituirsi parte civile in vista dell’udienza preliminare omonima, gli assessori di Lega e Forza Italia non si sono presentati e in consiglio comunale la maggioranza è “spartita” per non votare l’atto di indirizzo delle opposizioni con cui si impegnava anche Palazzo Cavallo a costituirsi nel procedimento penale. Il rischio di questa decisione è alto in quanto qualcuno un domani (Corte dei Conti) potrebbe chiedere ragione di un danno erariale in caso di condanna. Proprio su questo era maturata la decisione di alcuni politici di tirarsi fuori: troppo alta la posta in palio. Una crisi politica al momento scongiurata ma destinata a esplodere in caso di condanna di coloro che sono coinvolti in questa vicenda.

Nell' inchiesta Coingas-Multiservizi-Estra sono coinvolti: 

Il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, l'assessore al bilancio Alberto Merelli, il presidente di Estra Francesco Macrì, quello di Arezzo Casa Lorenzo Roggi, l'ex presidente della Multiservizi Luca Amendola, il consigliere comunale Roberto Bardelli, l'avvocato fiorentino Pier Ettore Olivetti Rason, il commercialista aretino Marco Cocci, l'avvocato aretino Stefano Pasquini e l'altro legale, Jacopo Bigiarini, l'ex dipendente di Estra Mara Cacioli e il presidente di Coingas passato Sergio Staderini e presente Franco Scortecci. 

Le ipotesi di reato vanno dalla corruzione all'abuso d'ufficio, dall'ingiusto guadagno al favoreggiamento. Sarà il giudice Claudio Lara, il 13 marzo, al termine dell'udienza preliminare, a decidere se saranno tutti rinviati a giudizio come chiesto dal procuratore capo Roberto Rossi, oppure no

 

Redazione
© Riproduzione riservata
28/02/2021 07:34:29


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Droga: segnalati due giovani a Città di Castello >>>

Salta anche l'edizione 2021 di OroArezzo, programmata per giugno >>>

Collegamento forte della politica toscana con ‘ndrangheta calabrese >>>

La Toscana rimane zona arancione per un'altra settimana >>>

Covid-19: Umbria, più di 90mila vaccini agli over 80 >>>

In manette un 44enne di Umbertide che perseguitava l'ex fidanzata >>>

Trasportava lo “stupefacente dei kamikaze”: arrestato dalla Polizia di Stato >>>

Covid-19: in Umbria calo nell'occupazione delle intensive >>>

Covid-19: risale a tre cifre (117) il numero dei nuovi casi nell'Aretino, con un decesso >>>

Compra merce rubata per rivenderla in Romania: corriere denunciato dalla Polizia >>>