Notizie dal Mondo Cronaca

Aggredito in casa a Parigi lo scrittore ebreo Marek Halter

'Non hanno rubato niente, volevano spaventarmi'

Print Friendly and PDF

Lo scrittore ebreo Marek Halter è stato aggredito in casa la notte fra venerdì e sabato da due uomini con il passamontagna, che non hanno rubato nulla ma lo hanno colpito e gli hanno intimato di non gridare. Lo ha raccontato lui stesso a Le Figaro, precisando che i due uomini "non hanno rubato nulla", lasciando anche sul tavolo la sua carta di credito "per mostrare che non era quella che li interessava". "Volevano spaventarmi, avvertirmi", ha detto lo scrittore, che ha presentato una denuncia alla polizia. 

Redazione
© Riproduzione riservata
14/02/2021 13:44:14


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Vaccini: studio Israele, Pfizer efficace al 94% >>>

Armenia, il premier: "Ho licenziato il capo dello Stato Maggiore" >>>

Congo, l’autopsia: Attanasio e Iacovacci morti in una sparatoria >>>

Il Venezuela espelle l'ambasciatrice Ue >>>

Francia: “Ci sono 6,7 milioni vittime di incesto” >>>

Incidente stradale per Tiger Woods, trasportato in ospedale: “Ha ferite multiple alle gambe” >>>

Gerard Depardieu, sotto inchiesta per stupro e violenze sessuali >>>

Arrestata a Washington la moglie di El Chapo >>>

India: resta in carcere Disha, la Greta indiana pro contadini >>>

Attaccato un convoglio Onu in Congo, uccisi l’ambasciatore italiano e un carabiniere >>>