Notizie Locali Attualità

Caccia al cinghiale in Umbria consentita fino al 31 gennaio

Prorogato il termine di chiusura del prelievo del calendario 2020/2021

Print Friendly and PDF

La chiusura del periodo di prelievo venatorio della specie cinghiale viene posticipata in Umbria dal 17 gennaio al 31 gennaio prossimo. È quanto ha disposto la Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Caccia Roberto Morroni, approvando la modifica del calendario venatorio 2020/2021. La proroga - spiega una nta della Regione - è stata decisa allo scopo di recuperare parzialmente le giornate di prelievo venatorie perse in conseguenza delle limitazioni agli spostamenti imposte dai Dpcm per il contrasto alla pandemia da Covid-19, in seguito ai quali il prelievo del cinghiale in battuta è rimasto praticamente sospeso per circa un mese fra novembre e i primi di dicembre, rendendo di fatto impossibile il completamento dei piani di abbattimento per la gestione della specie, fondamentale per contenerne la diffusione e ridurre i danni causati alle produzioni agricole. La modifica al calendario della stagione venatoria, che ha ottenuto il parere favorevole dell'Ispra-Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, consentirà di proseguire i piani di abbattimento nel rispetto della normativa nazionale. Il prolungamento del periodo del prelievo venatorio al cinghiale era stato sollecitato anche con mozioni e interrogazioni in Assemblea Legislativa. Il provvedimento è stato pubblicato oggi sul Bollettino Ufficiale della Regione. (Bur n.4 - Serie Generale del 20 gennaio 2021).

Redazione
© Riproduzione riservata
20/01/2021 19:49:30


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Quando l'inizio del cantiere sulla Tiberina 3Bis? Nuova interrogazione in consiglio regionale >>>

La studentessa del liceo Vittoria Colonna Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalen >>>

Al via la promozione turistica e culturale della Valtiberina Toscana >>>

45 candeline per la storica Radio Subasio >>>

Lavori di risanamento della pavimentazione sulla superstrada E45 >>>

Roberto Rossi è ora a tutti gli effetti il procuratore capo di Arezzo >>>

Badia Tedalda: la Confraternita della Misericordia ha promosso il corso base di Protezione Civile >>>

Guinza: "La Toscana pronta a contribuire per aprire la galleria" >>>

Riaperta con tre anni di ritardo la galleria Roccaccia lungo la E45 >>>

Sansepolcro: "Meno veicoli in centro, ma dobbiamo sistemare Porta del Castello" >>>