Notizie Locali Cronaca

Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso del pm Roberto Rossi

Aveva chiesto la sospensione del pronunciamento del Tar del Lazio

Print Friendly and PDF

Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso presentato dal pm Roberto Rossi, con cui era stata chiesta la sospensione dell'esecutività del pronunciamento del Tar del Lazio, che aveva ritenuto legittima la decisione del Csm di non rinnovare Rossi alla guida della procura di Arezzo. L'udienza è stata fissata il 21 gennaio 2021. Il ricorso era stato presentato da Rossi contro la decisione dello scorso ottobre del Csm, che aveva detto no alla permanenza di Rossi al vertice della procura aretina perché avrebbe compromesso «almeno sotto il profilo dell'immagine» il necessario requisito «dell'indipendenza da impropri condizionamenti»:
 

 

Redazione
© Riproduzione riservata
02/08/2020 20:09:13


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Anziana truffata in provincia di Lecco: gli autori fermati ad Arezzo dalla Polstrada >>>

Incidente stradale a Montevarchi: ferita una 42enne di Terranuova Bracciolini >>>

Frontale a Ponte Buriano: grave un 29enne trasferito a Firenze col Pegaso >>>

Sansepolcro: una città senza regole >>>

Arezzo, sfreccia con l'auto a San Zeno: limite superato di 60 chilometri orari >>>

Bagno di Romagna, 22enne operaio arrestato: era un grossista della droga >>>

Covid-19: nell'Aretino 11 nuovi casi, compresi 4 bambini di 7 anni in ambito scolastico >>>

Castel Focognano, denunciato un 53enne per il furto di un portafoglio >>>

Arezzo, la Guardia di Finanza confisca 15 chilogrammi di oro puro >>>

Bucine: scoperta coltivazione piante di cannabis nelle pertinenze della propria abitazione >>>