Rubrica Lettere alla Redazione

Non ci lasciate soli

Questa pandemia inciderà nel lavoro e l’emergenza sanitaria non è certamente finita

Print Friendly and PDF

Dopo alcune settimane sono tornata alla mia attività e devo dire che nella mia vita non mi era mai capitato di essere cosi felice e ricordare che fino a poco tempo fa, quando ero al lavoro, pensavo solamente al fine settimana e alle ferie per stare vicino alla mia famiglia, questo mi fa sorridere. In questo periodo in cui a causa del Coronavirus sono stata in contatto quotidiano con i miei cari devo dire che il rapporto in famiglia ne è uscito consolidato e pure io credo di essere cambiata. La paura? Forse, ma sicuramente non è cosi per tutti, ho visto persone che erano stronze prima e ora lo sono ancora di più. Purtroppo credo che questa pandemia inciderà profondamente nel lavoro e l’emergenza sanitaria non è certamente finita e mi piange il cuore vedere che siamo guidati da politici inadeguati a tutti i livelli che pensano solo ad apparire nei giornali e su i social, invece di lavorare per i cittadini: una vergogna. I politici non sanno che pesci pigliare e in questa situazione mi viene in mente ciò che diceva sempre mia nonna: quando non sai cosa fare fermati e rifletti. Della serie prima di parlare pensaci, invece mi sembra che il bla bla bla sia diventata la caratteristica principale dei politici, o forse lo è sempre stata? Noi ce la stiamo mettendo tutta, abbiamo fatto sacrifici e continueremo a farli ma ora mi sento di lanciare un appello a coloro che sono chiamati a risolvere i nostri problemi: pensate alla gente, fate una intervista in meno e pensate a risolvere i problemi attuali e quelli che arriveranno, non ci lasciate soli!

Cristina M.

Redazione
© Riproduzione riservata
06/05/2020 07:23:04


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lettere alla Redazione

Orgogliosa dell'offerta scolastica di Sansepolcro e della Valtiberina >>>

Il comandante della Polizia Municipale di Sansepolcro risponde a Giovagnini >>>

Ognuno è libero di fare come vuole ma senza intaccare la libertà e la salute degli altri >>>

Lettera aperta al Sindaco di Sansepolcro >>>

Le Poste e il disservizio che non guarisce >>>

Ma fare lavorare gli extracomunitari non é possibile? >>>

Una perla rara che incornicia Porta Fiorentina a Sansepolcro >>>

Residenti di Viale Armando Diaz a Sansepolcro disperati >>>

Dove sono finiti gli statisti? >>>

Necessarie modifiche al piano del traffico di Sansepolcro >>>