Sport Locale Automobilismo (Locale)

Rally elettrici, Audi campione del mondo costruttori con due gare di anticipo

Nei Paesi Baschi il trionfo del team Autotest Motorsport

Print Friendly and PDF

L'Eco Rallye Bilbao-Petronor, undicesima tappa del campionato FIA di rally per auto elettriche, incorona Audi campione del mondo costruttori con due gare di anticipo. La gara basca ha infatti portato alla casa di Ingolstadt 16 punti grazie all'ottimo secondo posto della E-Tron degli altoatesini Fuzzy Kofler e Franco Gaioni, mentre la diretta concorrente, Tesla, si è fermata ai 2 punti guadagnati dai francesi Didier Malga e Anne Bonnel, ottavi: a questo punto il vantaggio di Audi in classifica generale è di 69,5 punti, e il distacco non potrà essere colmato nelle due gare rimanenti, l'eRallye Monte Carlo e l'Eco Rallye de la Comunitat Valenciana.

Il patron di Audi Team Autotest Motorsport, Josef Unterholzner, è raggiante: “Nel giorno in cui Mercedes ha conquistato il titolo costruttori in Formula 1”, dice, “Audi si laurea campione negli E-Rally: era l'obiettivo che ci ponevamo all'inizio della stagione quando abbiamo allestito il team e non possiamo che essere felicissimi. Complimenti a tutta la squadra!”

I 16 punti di Kofler-Gaioni sono estremamente preziosi anche per quanto riguarda le graduatorie individuali, visto che i due altoatesini hanno guadagnato 12 lunghezze su Artur Prusak e Thierry Benchetrit su BMW, giunti settimi a Bilbao.

La vittoria nella gara basca, svoltasi su un percorso di circa 650 chilometri, è andata agli spagnoli Asier Santamaría e Roberto Rentería su Hyundai Kona, stessa auto che ha centrato anche il terzo posto con l'equipaggio Cortés-Rodríguez. Per l'altro equipaggio di Audi Team Autotest Motorsport, quello composto da Guido Guerrini ed Emanuele Calchetti, un weekend caratterizzato da numerosi intoppi, a cominciare da problemi di salute del pilota nel primo giorno, concluso in quindicesima posizione, per poi risalire fino alla dodicesima piazza al termine della gara.

Archiviato il mondiale costruttori, il prestigioso eRallye Monte Carlo diventa decisivo per la lotta per il primato nei mondiali piloti e copiloti, rispettivamente tra Kofler e Prusak e tra Gaioni e Benchetrit, mentre Guerrini e Calchetti dovranno difendere il loro terzo posto iridato dai campioni del mondo in carica Malga-Bonnel. Appuntamento per la penultima tappa del campionato tra meno di dieci giorni nella città di Valence, da cui la carovana del mondiale elettrico si muoverà verso il Principato di Monaco.

Redazione
© Riproduzione riservata
14/10/2019 09:34:02


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Automobilismo (Locale)

Amaro Monte Carlo: gara storta per Audi Team Autotest Motorsport a Monaco >>>

Doppio impegno anche in questo week-end per Andrea Piccini a Portimao >>>

Il biturgense Luciano Acquisti primo di classe nella cronoscalata di Pedavena >>>

Salita auto storiche: titolo italiano di classe per Claudio Bisceglia nel IV Raggruppamento >>>

Terzo posto in gruppo N per Lorenzo Mercati alla Pedavena-Croce d'Aune >>>

Lorenzo Mercati primo di gruppo e decimo assoluto nelle prove della Pedavena-Croce d'Aune >>>

Guerrini e Calchetti al Rallye di Monte Carlo su E-Tron >>>

Salita: Lorenzo Mercati impegnato nella cronoscalata di Pedavena >>>

Rally elettrici, Audi campione del mondo costruttori con due gare di anticipo >>>

San Giustino, domenica 13 il ritorno dei piloti che hanno corso la Bocca Trabaria >>>