Notizie Nazionali Politica

Renzi tira dritto e lascia il Pd: frattura insanabile con Zingaretti

Ora ci sono due nuovi soggetti che saranno decisivi per la maggioranza e per il governo

Print Friendly and PDF

Il dado è tratto. Oggi, a parte ripensamenti dell'ultima ora (ma visto il carattere del personaggio praticamente impossibili), Matteo Renzi annuncerà la nascita dei suoi gruppi parlamentari autonomi dal Pd.

«Solo chi è a digiuno di politica - ha spiegato - non capisce questa mia scelta. Formeremo due gruppi parlamentari, uno di 25 deputati alla Camera e un altro tra i 12-15 senatori a Palazzo Madama. Due nuovi soggetti che saranno decisivi per la maggioranza e per il governo».

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
16/09/2019 22:31:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Si dimette la renziana Baffi dalla Commissione di Inchiesta della Regione Lombardia >>>

Scuola, la ministra Azzolina: “Banchi con divisori in plexiglass nelle aule" >>>

Berlusconi si smarca da Lega-Fdi: “Occorre un Paese unito, non manifestazioni in piazza” >>>

Il Capo dello Stato premia gli eroi del Covid >>>

Conte: “Dalla riapertura dati incoraggianti, ci meritiamo un sorriso" >>>

Centrodestra in piazza contro il governo “a nome degli italiani dimenticati” >>>

Le sardine insultano gli italiani: "Il Paese più ignorante d'Europa" >>>

Mattarella: “Unità morale viene prima della politica. Ripartiamo dallo spirito del 2 giugno” >>>

Coronavirus, c’è l’ok allo spostamento tra regioni il 3 giugno >>>

Fedriga: il Friuli Venezia Giulia ritira la disponibilità per l’app Immuni >>>