Notizie Nazionali Politica

Renzi tira dritto e lascia il Pd: frattura insanabile con Zingaretti

Ora ci sono due nuovi soggetti che saranno decisivi per la maggioranza e per il governo

Print Friendly and PDF

Il dado è tratto. Oggi, a parte ripensamenti dell'ultima ora (ma visto il carattere del personaggio praticamente impossibili), Matteo Renzi annuncerà la nascita dei suoi gruppi parlamentari autonomi dal Pd.

«Solo chi è a digiuno di politica - ha spiegato - non capisce questa mia scelta. Formeremo due gruppi parlamentari, uno di 25 deputati alla Camera e un altro tra i 12-15 senatori a Palazzo Madama. Due nuovi soggetti che saranno decisivi per la maggioranza e per il governo».

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
16/09/2019 22:31:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Conte e Pd verso l'ultimatum: "Se M5S insiste, si va al voto" >>>

Vertice sulla manovra, Conte conferma: "Quota 100 rimane" >>>

Stangata da parte del governo giallorosso: +13% di tassa sulla seconda casa >>>

Il premier Conte pronto a fare il suo partito: molto vicino all'ex Dc >>>

Di Maio sa trovare lavoro Ma solo al fedelissimo piazzato "last minute" >>>

Zingaretti ai 5s: "Trasformiamo il patto in alleanza, insieme siamo al 47-48%" >>>

Sondaggi, Salvini alla riscossa, dem e grillini ancora in calo >>>

La proposta del M5s Roma: "Il sindaco della Capitale partecipi al Consiglio dei ministri" >>>

Il taglio dei parlamentari diventa legge, alla Camera 553 sì >>>

Fioramonti e quel vizio grillino di non mollare mai la poltrona >>>