Notizie dal Mondo Attualità

Migranti, Germania e Francia: "A noi il 50% di chi sbarca in Italia"

Il 23 settembre vertice ministri Ue a Malta

Print Friendly and PDF

Il ministro dell'Interno tedesco, Horst Seehofer, ha confermato che per ora c'è un accordo affinché la Germania accolga un quarto dei migranti che entrano in Italia dopo un salvataggio in mare. Lo riferisce il sito del quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung, sottolineando che anche la Francia dovrebbe prendere un 25% dei migranti.

"I colloqui continuano, ma se tutto rimane come discusso, possiamo occuparci del 25 percento di coloro che sono stati salvati dall'angoscia" in mare "davanti all'Italia", ha dichiarato il ministro dell'Interno tedesco. "Ho sempre detto che la nostra politica migratoria è anche umana e che non permetteremo a nessuno di annegare", ha sottolineato l'esponente dell'ala destra bavarese (Csu) del partito della cancelliera Angela Merkel. Per Berlino "non cambia niente", ha sostenuto Seehofer come riferisce il sito della Sueddetsche Zeitung ricordando che, secondo dati del ministero dell'Interno, negli ultimi 12 mesi sono arrivati in Germania 561 migranti salvati in mare in Italia.

Francia, Germania e Italia, all'incontro dei ministri dell'Interno dell'Ue in programma a Malta il 23 settembre, vogliono fissare quote sulla ripartizione di migranti. "L'aspettativa è che altri Stati si aggreghino", ha detto Seehofer riferendosi all'intesa che andrà poi ratificata nel Consiglio Ue di ottobre.  Il ministro ha poi osservato che non ci sono Paesi nordafricani disposti ad attuare una sua proposta di esame del diritto di asilo dei migranti sulla sponda sud del Mediterraneo.

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
13/09/2019 22:02:54


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Nasa, presentate le nuove tute per andare sulla Luna: taglie diverse per uomini e donne >>>

Flixtrain: i treni low cost si diffondono in Europa ma non in Italia >>>

Spreco alimentare, Fao: "Dai campi agli scaffali perso il 14% del cibo prodotto" >>>

Premio Nobel per la Fisica a Peebles, Mayor e Queloz: cacciatori di mondi alieni >>>

I reali contro la stampa inglese per violazione della privacy: Meghan fa causa al "Mail on Sunday" >>>

Cina, Xi: "Nessuna forza può scuotere il nostro Paese" >>>

Clima, dossier Onu: "Gli oceani sono sempre più caldi, danni in aumento" >>>

Jair Bolsonaro: "LʼAmazzonia non è un patrimonio dellʼumanità" >>>

Allarme Onu sul clima: "Gli ultimi 5 anni i più caldi mai registrati" >>>

Clima, il monito di Greta allʼOnu: "Noi giovani siamo inarrestabili" >>>