Sport Nazionale Pallavolo (Nazionale)

Play-off scudetto: Sir Safety ko (0-3) a Civitanova e si va a gara 5

Martedì prossimo l'assegnazione del titolo nella "bella" del PalaBarton

Print Friendly and PDF

La Sir Safety Conad continua a non vincere in trasferta le gare dei play-off e anche quest’anno lo scudetto della pallavolo maschile verrà assegnato nella “bella” di gara 5. A Civitanova Marche, la Lube ha dominato gara 4, vincendo per 3-0 grazie a una maggiore precisione in attacco, in battuta (con un grande Simon) e anche in difesa. Il solo Atanasijevic si è distinto nelle file della formazione di Lorenzo Bernardi, che solo in avvio di secondo set era riuscita a guadagnare un break. I parziali: 25-20, 25-21 e 25-19. Martedì prossimo, 14 maggio, si assegnerà il titolo in una partita senza appello: l’appuntamento è per le 20.30 al PalaBarton.

Nella foto: Bruno Mossa de Rezende detto "Bruninho", regista della Lube Civitanova Marche

 

Redazione
© Riproduzione riservata
11/05/2019 21:24:51


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallavolo (Nazionale)

Serie A/f: a Perugia arriva la centrale belga Freya Aelbrecht >>>

Incontro Fipav-club, confermate misure economiche >>>

Modena Volley: "Zaytsev farà di tutto per restare" >>>

Il coach del Conegliano femminile: "Fateci giocare i play-off in estate" >>>

Caos pallavolo, si dimettono i presidenti di Lega maschile e femminile >>>

Coronavirus, stagione finita anche per la pallavolo >>>

Il tifernate Simone Santi primo arbitro nel big-match della Superlega maschile >>>

Serie A1/f: "Fantastico tornare in Umbria", ha dichiarato Giulia Mio Bertolo >>>

Lorenzo Bernardi non è più l'allenatore della Sir Safety Conad Perugia >>>

Play-off scudetto: Sir Perugia rimontata dal 2-0 e battuta per 2-3, titolo alla Lube Civitanova >>>