Sport Locale Pallacanestro (Locale)

Romolini Immobiliare Dukes Sansepolcro vittoriosa contro Mens Sana Siena

Al Palasport di Sansepolcro il finale è di 91 a 82

Print Friendly and PDF

Nonostante l’assenza per infortunio di Hassan, la Dukes comincia alla grande l’ultima partita della stagione con la Mens Sana Siena. La Romolini Immobiliare inizia impartendo un parziale di 21-3 che indirizza fortemente la gara, figlio di una grande intensità difensiva. Ne scaturiscono canestri in contropiede e azioni spettacolari, come la schiacciata in alley-oop sull’asse Spillantini-Mihajlovic.

Il primo quarto si conclude con Sansepolcro avanti 28-13. Nel secondo Siena impronta la sua strategia sulla forza fisica, optando per una coppia di lunghi di peso, ma la Dukes regge bene il colpo e riesce sempre a mantenere la doppia cifra di vantaggio anche grazie alle ottime prestazioni al tiro di Spillantini e Cipriani. Entrambe le guardie bianconere superano ampiamente la doppia cifra già prima dell’intervallo, al quale si arriva sul 49-39 per la Romolini Immobiliare.

Nel terzo quarto la difesa a zona della Mens Sana inizialmente da i suoi frutti, permettendo agli ospiti di riavvicinarsi, ma nel finale la Dukes riesce ad attaccare al meglio lo schieramento avversario girando bene la palla sul perimetro e trovando spesso l’uomo libero alla fine della rotazione. In questo modo la Romolini Immobiliare riesce ad arginare l’ennesimo tentativo di rimonta senese, portandosi all’ultimo quarto in vantaggio 70-59.

Nel quarto periodo le energie di Sansepolcro cominciano a scarseggiare e a volte i bianconeri si fanno trovare scoperti nelle transizioni difensive concedendo canestri facili a Siena. Nonostante questo la Dukes riesce a stringere i denti e a rispondere colpo su colpo. Su tutte da segnalare la grande prestazione di Cipriani, coronata non solo da 21 punti ma anche da una grande intensità nella propria metà campo.

Negli ultimi cinque minuti la Mens Sana tenta l’ultimo assalto e grazie al tiro da tre riesce pian piano a riavvicinarsi fino al meno 7. Ma nel momento di maggior difficoltà Mihajlovic e Calzini trovano rispettivamente un gioco da tre punti e una tripla che permettono a Sansepolcro di rimettersi in carreggiata.

Alla Romolini Immobiliare basta quindi gestire la palla nelle battute finali per aggiudicarsi la vittoria 91-82.

La stagione della Dukes si chiude così nel migliore dei modi, con una partita condotta dal primo canestro e vinta contro un avversario di grande blasone.

La Pallacanestro Sansepolcro ringrazia i giocatori e lo staff per l’impegno profuso e per aver ampiamente centrato l'obiettivo stagionale all’esordio in Serie C.

E un grazie va ovviamente anche ai tifosi, che hanno sempre sostenuto la squadra con calore, dandoci appuntamento al prossimo anno.

Tabellino: Mihajlovic 26, Cipriani 21, Spillantini 17, Bazani 11, Calzini 8, Della Mora 5, Menichetti 3, Fratini, Occhirossi, Hassan ne.  

Redazione
© Riproduzione riservata
15/04/2024 12:06:32


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallacanestro (Locale)

A Città di Castello il Final Event Jr. NBA FIP Schools League >>>

Scuola Basket Arezzo, i Suns Under 13 vincono la Coppa Toscana! >>>

Il saluto del capitano Carlo Provenzal >>>

Sport e turismo: bilancio da record per il trofeo “Guidelli” >>>

Marco Evangelisti non sarà l’allenatore dell’Amen BC Servizi nella prossima stagione >>>

Ancora uno straordinario successo per il Trofeo Guido Guidelli targato Saima >>>

Pier Luigi Mameli lascia la guida della prima squadra della Dukes Sansepolcro >>>

A Città di Castello il Final Event Jr. NBA FIP Schools League 2024 >>>

Il basket giovanile italiano fa tappa ad Arezzo per il trofeo “Guido Guidelli” >>>

Contro Campus Varese si è chiusa la stagione dell'Amen BC Servizi Arezzo >>>