Sport Locale Nuoto (Locale)

I Nuotatori Tifernati Polisport protagonisti ai Campionati Regionali di Nuoto Master

Secondo posto dietro solamente al Centro Nuoto Bastia

Print Friendly and PDF

I Nuotatori Tifernati Polisport hanno disputato, domenica 25 febbraio u.s., i Campionati Regionali di Nuoto Master tenutisi negli impianti natatori di Amelia conseguendo il secondo posto dietro solamente al Centro Nuoto Bastia, squadra ormai da anni ai vertici in Italia e non solo. Al terzo posto si sono piazzati gli atleti dell’Amatori Nuoto Libertas di Perugia.
Capitanati dal responsabile Valentino Cerrotti, spinti dal tifo del Presidente Polisport Stefano Nardoni e sotto la guida tecnica nel nuovo allenatore Riccardo Giambi, atleta lui stesso e figlio del compianto Antonello, co- fondatore del movimento natatorio Tifernate, la compagine cittadina ha portato in acqua ben 50 atleti che poi hanno dato vita a 17 staffette conseguendo 36 titoli individuali di campione regionale e 5 di staffetta compresa la ormai famosa 4 x 50 stile libero categoria M280-319 composta da Sandro Belletti, Nerio Neri, Fabrizio Conti e Fabio Cecconi la quale, sommando l’età anagrafica di ciascun componente, la fa giungere a ben 294 anni in totale!
Questa staffetta ha gareggiato anche nell’altra specialità ovvero la 4 x 50 mista dove ogni componente gareggia in uno dei quattro stili ma purtroppo è stata squalificata per un cambio irregolare, segno lampante di come foga agonistica e tensione possano far commettere microscopici errori anche ad atleti tra i più esperti dell’intero panorama natatorio master italiano.
Il Campionato Regionale Umbro, aperto anche a squadre fuori regione ma non concorrenti ovviamente alla classifica finale, ha visto la presenza di ben 30 società che hanno portato in vasca oltre 300 atleti e di queste ben 10 umbre, segno di una rinnovata vitalità del nuoto agonistico amatoriale nella nostra regione.
Prossimamente i Nuotatori Tifernati Polisport parteciperanno ad altre manifestazioni come alla novità del meeting nella nuovissima piscina della vicina Fano o alla più blasonata manifestazione della Repubblica di San Marino in attesa di giungo quando, per la 37 esima, volta prenderà vita a Città di Castello il “Galluzzi” ovvero la manifestazione di nuoto master più longeva in Italia, ormai vero e proprio appuntamento per i nuotatori di tutta Italia in quanto non solo chiude la stagione agonistica ufficiale ma si pone come ultimo test utile per i Campionati Italiani di Nuoto Master che si terranno, dopo due settimane, nell’’ormai consueta sede di Riccione.

Redazione
© Riproduzione riservata
27/02/2024 08:25:41


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Nuoto (Locale)

Edizione da record per il Campionato della scuola federale di nuoto Polisport >>>

Neonati in vasca per l’edizione primaverile del Baby Acquatic’s Day >>>

Otto titoli regionali per la Chimera Nuoto ai Campionati Toscani Giovanili >>>

Nuoto paraolimpico: il trionfo della New Team Giano di Subbiano >>>

Bambini e bambine in vasca con il corso primaverile della Chimera Nuoto >>>

Centoventiquattro studenti in vasca per il progetto “Tutti in piscina” >>>

Città di Castello, 45 nuotatori con disabilità nelle corsie della piscina comunale >>>

La Chimera Nuoto trionfa al primo trofeo “Chiantiswim” >>>

La Chimera Nuoto è sesta nel Campionato Regionale Esordienti B >>>

Un fine settimana ricco di gare e soddisfazioni per la Chimera Nuoto >>>