Notizie Locali Cronaca

Il Covid uccide l'imprenditore Giovannino Cecchini conosciuto come “Jimmy”

Aveva 59 anni ed era conosciuto in tutto il territorio nazionale per la sua azienda di tartufi

Print Friendly and PDF

Il Covid non perdona: ucciso dal virus l’imprenditore Giovannino Cecchini conosciuto come “Jimmy”. Aveva 59 anni ed era molto conosciuto in tutto il territorio nazionale per aver esportato il tartufo dell’Altotevere in Italia e all’estero con la sua omonima azienda. Dopo aver lottato per diversi giorni con tutte le sue forze nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, si è spento a causa di alcune complicanze sopraggiunte nel decorso della malattia. Nel 1980  “Jimmy” fonda l’azienda Tartufi Jimmy insieme a sua moglie Daniela e grazie alle sue competenze, coltiva una rete di oltre 400 cavatori in tutta Italia e questo gli consente di avere il tartufo fresco nella migliore condizione in tutti i periodi dell’anno. Con il passare degli anni la richiesta dei clienti porta l’azienda ad investire e creare un laboratorio per realizzare prodotti conservati di tartufo. Nel rispetto del lutto e del dolore per l’improvvisa scomparsa di Giovannino “Jimmy”, l’amministrazione comunale di Pietralunga e tutti i soggetti coinvolti nell’organizzazione hanno deciso di annullare la mostra del Tartufo Bianco e della Patata prevista il 9 e 10 ottobre nel borgo altotiberino.

Redazione
© Riproduzione riservata
24/09/2021 17:13:27


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Covid-19: sono 8 i nuovi casi in provincia di Arezzo e nessun decesso >>>

Nella provincia di Perugia 243 incidenti stradali causati dai cinghiali dall'inizio dell'anno >>>

Covid-19: sono 9 i nuovi casi in provincia di Arezzo e nessun decesso >>>

Paura ad Ambra: calciatore 20enne sbatte la testa contro il palo >>>

Madre e figlia rubano formaggio al supermercato >>>

Donna aggredisce il compagno: denunciata per il grave episodio di violenza >>>

Corriere della droga sorpreso dai Carabinieri con 4 kg di hashish cerca di darsi alla fuga >>>

Badia Tedalda: strade al buio, disagi per i cittadini >>>

Arezzo, va a chiedere il permesso di soggiorno e si ritrova arrestato >>>

Covid-19: nell'Aretino 16 i nuovi casi nell'Aretino con nessun decesso >>>