Notizie Locali Comunicati

Pd Arezzo: "liberare il Valdarno dalle ombre della malavita organizzata"

Prima l'incendio alla Valentino e alla Lem e ora l'inchiesta della Dda con arresti anche in Valdarno

Print Friendly and PDF

Il Valdarno ha una storia e una cultura segnata dalla legalità e dalla democrazia. Le ombre che si stanno addensando vanno diradate.  La prima scelta da fare è quella di non minimizzare.  Prima l'incendio alla Valentino, poi quello alla Lem e adesso l'inchiesta della Dda con arresti anche in Valdarno. Il tutto in pochi giorni. Forse non c'è nessun nodo che lega i fili di questo storie. Ma forse si. Allora il Pd provinciale concorda con quanto richiesto dai sindaci di centro sinistra del Valdarno: venga immediatamente convocato il tavolo della sicurezza e dell'ordine pubblico in Prefettura. Probabilmente è presto per aver risposte: gli inquirenti devono avere il tempo di lavorare. Ma intanto deve essere chiaro che l'intera comunità del Valdarno e della Provincia è decisa a fare diga per impedire la diffusione della malavita organizzata. Infiltrazioni sono già in essere e questo sono i fatti a confermarlo. Adesso si tratta circoscrivere e poi eliminare un tumore che il Valdarno democratico non può tollerare.

Senza infingimenti e anche in questo caso senza sottovalutazioni, il Pd provinciale esprime la sua preoccupazione per il coinvolgimento  di esponenti della Regione Toscana nella inchiesta della Dda e si augura che in tempi rapidi venga acclarata la loro estraneità. La fiducia nella magistratura si accompagna quindi ad un atteggiamento garantista che non lascia spazio a strumentalizzazioni politiche da parte di nessuno.

Redazione
© Riproduzione riservata
17/04/2021 12:19:02


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

La Lega di Città di Castello: "Maggior sicurezza nel parco pubblico di San Pio" >>>

È Simone Angiulli il nuovo presidente dell’area aretina di Confesercenti Arezzo >>>

Ottimizzazione orari della ex FCU, la soddisfazione del sindaco di Umbertide >>>

Covid-19 a Città di Castello, il sindaco: "Trend consolidato, che ci permette di essere ottimisti" >>>

Ma il sindaco di Umbertide Carizia sa cosa succede al nostro ospedale? >>>

Tanti: “Fondazione Arezzo Comunità, ho riferito in commissione già due volte" >>>

E45 e riapertura della ex Tiberina 3Bis: "La Regione si attivi con Anas" >>>

L’ultima previsione di “bilancio”… prima della campagna elettorale a Città di Castello >>>

Fondazioni ad Arezzo: il progetto va avanti tenendo all’oscuro il Consiglio Comunale >>>

Incontro sul Recovery plan con il Ministro Stefano Patuanelli >>>