Sport Locale Pallacanestro (Locale)

Un successo a Sansepolcro la tappa nazionale di Basket Unificato Special Olympics

Evento promosso dalla Dukes di Sansepolcro

Print Friendly and PDF

Straordinaria domenica di sport quella vissuta in occasione della Tappa nazionale di Basket Unificato Special Olympics organizzata dalla Dukes cui hanno partecipato squadre di Roma (società Forza 4), di Arezzo (Agorà) ed ovviamente dalla Dukes padrona di casa.

Al di là del risultato finale (che ci vede comunque prevalere ottenendo il pass per le finali di Varese), quello che rimane negli occhi e nel cuore di organizzatori, pubblico e genitori, è la meravigliosa partecipazione dei ragazzi e delle ragazze che sono scese in campo, della passione, intensità, impegno e sentimento che ci mettono ogni volta che si alza la palla a 2 perché, fermo restando che l’importanza è sempre quella di partecipare, ed in questi casi lo è ancor di più, quando si gioca lo si fa per vincere od almeno per provare a farlo perché lo sport, a tutti i livelli, è anche questo.

Vedere in campo oltre 40 “atleti speciali“, vedere un foltissimo pubblico sugli spalti fare il tifo per e MAI contro, vedere partner, coach, dirigenti ed organizzatori dare indicazioni, giocare ed aiutare in qualsiasi modo per far si che tutto andasse come pensato alla vigilia, vedere una cinquantina di ragazzi ed adulti mangiare assieme all’interno del palasport, guardare la gioia contagiosa per aver vinto una partita ma soprattutto vedere gli enormi miglioramenti che i ragazzi fanno sia nel basket che in primis nella vita di ogni giorno anche grazie alla pallacanestro è tutto …. credete, è davvero tutto e dà un senso profondo ed inconfutabile a quello che in ogni allenamento, ogni settimana, ogni singolo momento, Francesco, Pietro, Carmen e Fabrizio (responsabili per la Dukes del progetto Special Olympics), fanno per i nostri Ragazzi Speciali.

Speciali i ragazzi, speciali i genitori che li seguono come nessun altro ma speciali anche tutti quelli che quotidianamente “lavorano” con i ragazzi mettendoci tutto quello che hanno (Cooperativa Sean e Dukes)

Il progetto Special è nato ormai diversi anni fa ma guardandosi indietro sembrano passati secoli se si analizzano i  i passi da gigante fatti in questi anni a livello organizzativo, logistico, umano, professionale e sportivo.

Invito tutti quanti ad andare a vedere qualche allenamento al PalaBuonarottit il mercoledì ed il venerdì dalle 14.45 alle 16.15 per verificare quello di cui sto parlando e per toccare con mano l’umanità e la serietà che tutti quanti stanno mettendo in quest’avventura per certi versi  miracolosa.

Posso assicurarvi che ne uscirete arricchiti e con il cuore gonfio di gioia.

Redazione
© Riproduzione riservata
31/01/2020 09:03:36


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallacanestro (Locale)

La Scuola Basket Arezzo stila un protocollo per la ripresa delle attività >>>

La Dukes Special Basket lancia una grande sfida a distanza >>>

La Dukes Basket Sansepolcro distribuisce mascherine e gel igienizzante per le mani >>>

Intervista con Michele Allegrini, presidente della Dukes Basket Sansepolcro >>>

Mascherine Ingram per tutti i tesserati e le famiglie della Dukes Basket Sansepolcro >>>

Scuola Basket Arezzo, la stagione sportiva di pallacanestro è terminata >>>

Annullata l'edizione 2020 del Torneo di Pallacanestro Giovanile Guido Guidelli >>>

Non perde colpi la Dukes: playoff assicurati >>>

Turno infrasettimanale per l'Amen Scuola Basket Arezzo ad Agliana >>>

Una coriacea Amen SBA Arezzo coglie i due punti contro l’Acea Virtus Siena >>>