Sport Locale Pallacanestro (Locale)

Alessandro Zanchi torna ad indossare la casacca della Dukes Basket di Sansepolcro

"E' una bella sensazione", afferma l'atleta

Print Friendly and PDF

Si corona finalmente il sogno della dirigenza e dei tifosi di Sansepolcro che vedranno presto indossare nuovamente i colori bianconeri della UtensileriaOnline Dukes ad Alessandro Zanchi. Il prodotto del vivaio biturgense, classe 1993, reduce da diversi anni in categorie superiori del centro Italia torna per rinforzare ulteriormente la rosa a disposizione di Coach Mameli. “E’ una bella sensazione per me poter di nuovo giocare nel mio palazzetto e davanti al mio pubblico”, sono queste le sue prime parole. Un 4 di molta sostanza in grado comunque di ricoprire più ruoli con tanto fisico, classe ed estro anche per lo spettacolo. Si è sempre confrontato con campionati difficili e competitivi come quelli dell’Emilia Romagna.

Redazione
© Riproduzione riservata
04/12/2019 12:49:03


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallacanestro (Locale)

Roberta Bindi confermata come Responsabile del Minibasket Nova Verta SBA >>>

Il Basket Gubbio è arrivato alle Olimpiadi di Tokyo 2020 >>>

Mirko Brandini è il primo nuovo innesto dell’Amen Scuola Basket Arezzo >>>

Serie A2/f: Beatrice Olajide torna al Fratta Umbertide >>>

I Giamma si aggiudicano la prima edizione di Battleground 3X3 al PlaygroundKobe Amen >>>

Il Playground Kobe accende i fari per Battleground 3X3 >>>

Coach Vezzosi riconfermato come Responsabile Tecnico della Scuola Basket Arezzo >>>

L’Amen SBA riparte nel segno della continuità, confermato coach Evangelisti >>>

L’Amen chiude la stagione di Serie D con un altro successo >>>

Serie A2/f: Umbertide "riabbraccia" la guardia Alessia Cabrini >>>