Notizie Nazionali Cronaca

Omicidio suicidio in Trentino: spara ai genitori e si toglie la vita

A scoprire i corpi è stato un parente

Print Friendly and PDF

Ha ucciso i genitori a colpi di pistola e quindi si è tolto la vita: i corpi dei tre sono stati ritrovati nella loro casa a Romallo, in provincia di Trento. Le vittime sono il 45enne David Pancheri, il padre Giampietro, 79 anni, e la madre Adriana Laini, 72 anni. A trovare i corpi è stato un parente, preoccupato perché non riusciva a mettersi in contatto con la famiglia. La famiglia era originaria di Romallo, ma si era trasferita a Milano; nel paese della Val di Non tornava però spesso, soprattutto nei periodi di ferie. Proprio in quell'abitazione Pancheri ha ucciso i genitori e si è poi suicidato, lasciando una lettera nella quale ha chiesto scusa spiegando i motivi del gesto. Secondo quanto riferito dagli inquirenti, il movente sarebbe da ricondurre allo stato di prostrazione dell'uomo, che era probabilmente depresso.

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
11/08/2019 06:18:17


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Papà dimentica il figlio in auto: bimbo di due anni morto a Catania >>>

Empoli, è Nello il primo cane a far visita al suo padrone in terapia intensiva >>>

Venezia, motoscafo in gara offshore contro diga: tre morti >>>

Autobus fuori strada nel Pescarese, trenta passeggeri feriti >>>

Napoli, 27enne sequestra figlia per 12 ore e violenta lʼex compagna >>>

Bolzano, neonato trovato morto in una scarpata: segni di violenza >>>

Messina, malato di Hiv lo nasconde: contagia la compagna e lei muore >>>

Arrestati i capi ultrà Juventus: ricattavano il club dopo la revoca dei privilegi >>>

Benevento, neonato trovato morto in un dirupo: lʼavrebbe lanciato la madre >>>

Torino, aggredita per strada con un pugno lʼattrice Gloria Cuminetti >>>