Notizie Nazionali Cronaca

"Sporchi la divisa che indossi", volontario Cri insultato perché originario del Ghana

La vice presidente locale: "Attacchi dettati dallʼodio e dalla cattiveria"

Print Friendly and PDF

"Sporchi la divisa che indossi". E' l'attacco razzista sferrato contro Umar Ghani, 25enne originario del Ghana volontario della Croce Rossa del Comitato di Loano (Savona). Il ragazzo è stato insultato perché di colore mentre il 3 agosto distribuiva gadget della Cri. Lo denuncia la vice presidente Sara Canepa. "Sono attacchi dettati dall'odio e dalla cattiveria, di un mondo che vede nei migranti tutto il male", ha affermato la Canepa. "Un nostro volontario, un migrante del Ghana è stato più volte offeso, mentre cercava con gentilezza e cortesia di regalare dei gadget della Croce Rossa Italiana – spiega la Canepa – Questo ragazzo ha venticinque anni e ha deciso di passare il suo tempo libero aiutando le persone. Per poter accedere e diventare volontario presso la nostra associazione ha portato a termine un lungo percorso di oltre 6 mesi che hanno compreso corsi, esami e tirocinio. È un ragazzo lavoratore, che passa il suo tempo libero aiutando le persone e lo fa sempre con il sorriso, anche quando viene insultato, perché la sua spiegazione fa inorridire: ‘E' normale che mi insultino perchè io sono nero’. Una frase che racchiude in sè la rassegnazione di un ragazzo solo, lontano dagli affetti". E continua: "La frase detta non ha alcuna ragione di esistere e non offende solo lui, ma tutto il Comitato intero che da anni opera sul territorio. Sono attacchi dettati dall'odio e dalla cattiveria, di un mondo che vede nei migranti tutto il male, senza pensare un solo attimo a quello che hanno patito e passato, e quello che ancora patiscono e patiranno".

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
06/08/2019 14:38:44


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Papà dimentica il figlio in auto: bimbo di due anni morto a Catania >>>

Empoli, è Nello il primo cane a far visita al suo padrone in terapia intensiva >>>

Venezia, motoscafo in gara offshore contro diga: tre morti >>>

Autobus fuori strada nel Pescarese, trenta passeggeri feriti >>>

Napoli, 27enne sequestra figlia per 12 ore e violenta lʼex compagna >>>

Bolzano, neonato trovato morto in una scarpata: segni di violenza >>>

Messina, malato di Hiv lo nasconde: contagia la compagna e lei muore >>>

Arrestati i capi ultrà Juventus: ricattavano il club dopo la revoca dei privilegi >>>

Benevento, neonato trovato morto in un dirupo: lʼavrebbe lanciato la madre >>>

Torino, aggredita per strada con un pugno lʼattrice Gloria Cuminetti >>>