Notizie Locali Politica

Valerio Mancini propone un gestore unico per la E45

Il consigliere regionale umbro della Lega ne ha parlato con ministro Toninelli

Print Friendly and PDF

L'istituzione "un unico soggetto gestore della E45 Orte-Ravenna" è stata proposta dal consigliere regionale della Lega Valerio Mancini al ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Danilo Toninelli, incontrato a Perugia in occasione dell'assemblea dell'Associazione nazionale costruttori edili. Al quale ha illustrato anche altre idee per l'Umbria. Riguardo al gestore per la E45, Mancini ha avanzato la possibilità di coinvolgere Anas (come soggetto operativo), le quattro Regioni interessate e i rappresentanti dei Comuni (come istituzioni). "Al fine di avere - ha sostenuto - un unico responsabile tecnico legale e un'unica stazione appaltante, sotto diretto controllo del ministero delle infrastrutture. Il modello di riferimento è quello della Firenze-Pisa-Livorno, dove la Regione Toscana e le Province sono parte attiva con Anas nella gestione di quella importante arteria. L'obiettivo è di garantire sicurezza e manutenzione ordinaria costante e snellire la burocrazia"

Redazione
© Riproduzione riservata
16/07/2019 21:44:37


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Verini, Fora può catturare consensi >>>

I renziani aretini non seguono il loro ex leader nel suo nuovo partito >>>

Cucinelli, non sarò candidato alle regionali in Umbria >>>

Palazzetto di San Lorentino ad Arezzo rimesso a nuovo dopo i lavori di ristrutturazione >>>

Oltre 280 mila euro destinati agli asili nido del Casentino >>>

Elezioni regionali, Rifondazione comunista dell'Umbria condivide la proposta del M5S >>>

Elezioni regionali: per il terzo polo dell'Umbria "unità di intenti" >>>

Torna a riunirsi il consiglio comunale di Città di Castello >>>

Zingaretti e il Pd "purgano" la Toscana: niente ministri, viceministri e segretari >>>

Revisione del contributo di costruzione a Bagno di Romagna >>>